laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Serie B: Hockey Sarzana Caporetto contro la capolista Prato ora la Final Eight è una “mission impossible”

Più informazioni su

La partenza sprint dei biancoazzurri spiazza i ragazzi dell’Hockey Sarzana che, sulla pista casalinga del Vecchio Mercato, subiscono un’inclemente sconfitta. I toscani accumulano un vantaggio di cinque gol nei primi sette minuti di gara e i sarzanesi, nonostante abbiano fatto di tutto per tenere testa alla capolista della Serie B guidata dall’ ex Paolo De Rinaldis, non riescono a colmare il divario. (nella foto esultanza della formazione rossonera) Articolo di Simone Broccini.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA- HP. MALISETI PRATO 5 – 9 (2 – 7)

Carispezia Hockey Sarzana: Berretta Mirko, ( Perroni Alessio),Rispogliati Mattia, Attarki Tarek, Zanfardino Antonio, Piccini Nik, Cuppari Alessio (1), Zeriali Massimo, Pistelli Matteo (4), Tavoni Matteo.

Allenatore: Berretta Giovanni.

H.P. Maliseti Prato: Zampoli Stefano ( Maggio Matteo), Esposito Gabriele, Capuano Lorenzo (1), Baldesi Maurizio (5), Benelli Tommaso, Poli Andrea, Cacciatore Leonardo (1), Barzocchi Tommaso, Fioravanti Simone (2). Allenatore: De Rinaldis Paolo.

Arbitro: D’avino Ivan.

Il Carispezia Hockey Sarzana ha ospitato fra le mura domestiche la “prima della classe”, l’Hp Maliseti Prato guidato in panchina dall’ ex Paolo De Rinaldis. I toscani sono un avversario temibile e lo dimostrano fin da subito: al minuto 1.25 l’ex rossonero Fioravanti, sevito da Baldesi, segna il gol dello 0 a 1 e, appena dieci secondi dopo, sempre Baldesi serve Cacciatore con un assist che gli permette di realizzare il gol dello 0 a 2. Il Sarzana prova ad attaccare ma Zampoli non si fa superare e respinge tutto. Al minuto 4.38 Baldesi approfitta di una respinta del portiere sarzanese Perroni e, intercettando la pallina, segna lo 0 a 3. Circa un minuto dopo Capuano allunga le distanze portando il punteggio sullo 0 a 4. Al minuto 6.26 viene fischiato un rigore in favore del Maliseti Prato che Fioravanti, incaricato della battuta, trasforma nel quinto gol per la formazione toscana. I rossoneri reagiscono ed iniziano ad innescare una serie di interessanti manovre d’attacco; al minuto 10.20 Pistelli segna il primo gol per i sarzanesi, portando a termine un’azione personale. Al minuto 19.49 Fioravanti passa la pallina a Baldesi che quest’ultimo insacca alle spalle di Perroni segnando l’1 a 6. Il Carispezia Hockey Sarzana non intende arrendersi e al minuto 21.01 Rispogliati fa partire un tiro da fuori area che Cuppari intercetta e devia in porta segnando il 2 a 6. Prima che le due squadre vadano a riposo Baldesi segna ancora e porta il punteggio sul parziale di 2 a 7. Quando la partita riprende il Sarzana scende in pista agguerritissimo: nelle prime battute di gioco del secondo tempo i rossoneri trovano una traversa e al minuto 26.28 Pistelli, servito da Cuppari, accorcia le distanze segnando il gol del 3 a 7. Il Prato non si fa intimorire dalla ripartenzza dei liguri e reagisce: al minuto 33.46 Baldesi segna ancora e ristabilisce le distanze segnando il 3 a 8. Meno di un minuto dopo Pistelli segna il quarto gol per il Sarzana portando a termine un’azione personale. I rossoneri prendono coraggio e iniziano ad essere più insidiosi: colpiscono un palo e, al minuto 46.52, guadagnano un rigore; Pistelli, trasformando il rigore nel 5 a 8, realizza il suo poker personale. I biancoazzurri a meno di tre minuti dalla fine allungano nuovamente le distanze grazie a Fioravanti che, su tiro di punizione, segna il gol del definitivo 5 a 9.

Più informazioni su