laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

1.500 nuove piante per La Spezia grazie al contributo di Crédit Agricole Carispezia e Azzeroco2

Più informazioni su

LA SPEZIA – La Spezia è ancora più verde grazie alle 1.500 nuove piantine che sono state piantumate in cinque diverse zone della città a seguito dell’iniziativa promossa da Comune della Spezia e Crédit Agricole Carispezia.

A presentare l’intervento, questa mattina, al Parco del 2 Giugno, il sindaco della Spezia Massimo Federici, il vicesindaco e assessore alla cura del verde urbano Cristiano Ruggia, Paolo Gavini, Responsabile Area Private Crédit Agricole Carispezia, ed Elena Piazza, Responsabile dei Progetti di Forestazione per AzzeroCO2. Con loro Marco La Mantia del servizio verde urbano del Comune della Spezia. Alla presentazione erano presenti gli alunni delle classi 4^B-4^C-4^D della scuola elementare “Don Antonio Mori”.

L’intervento ha coinvolto diverse aree urbane dislocate nei quartieri della città: nei pressi del Palazzetto dello Sport, delle scuole di Via del Canaletto e Via Bologna, della rotatoria in Via degli Stagnoni e nel Parco comunale del Due Giugno. Grazie a questa iniziativa, la città ha visto un significativo incremento del patrimonio arboreo pubblico a beneficio della qualità dell’aria e degli spazi verdi per i cittadini.

L’intervento si inserisce nei progetti green e di tutela ambientale di Crédit Agricole Carispezia che, nel marzo 2015, ha lanciato “Gran Mutuo Green” prevedendo la piantumazione di un albero per ogni mutuo stipulato.

IMG_2640

“Questa iniziativa – ha dichiarato Cristiano Ruggia, vicesindaco e assessore alla cura del verde urbano del Comune della Spezia – rappresenta un buon esempio di collaborazione tra enti, tra pubblico e privato, per migliorare la nostra città. Queste nuove 1500 piante andranno ad incrementare ulteriormente la dotazione a verde della città che ha visto dal 2007 al 2017 la messa a dimora di 1900 nuovi alberi”.

“È con grande orgoglio – dichiara Paolo Gavini, Responsabile Area Private Crédit Agricole Carispezia – che sosteniamo i territori in cui operiamo con la nostra offerta mutui, prodotto di eccellenza per il Gruppo. É la prima volta che una banca abbina iniziative di piantumazione a offerte di prodotto. I nostri clienti non saranno gli unici a beneficiare dei vantaggi del progetto, che ha visto oltre tre ettari di territorio ripristinati e messi in sicurezza, ma tutta la comunità che può fruire direttamente delle aree oggetto di intervento”.

“Siamo onorati di essere stati scelti da Crédit Agricole Carispezia come partner della sostenibilità per un progetto come ‘Gran Mutuo Green’, motivato da una forte attenzione per la tutela del territorio, con un impegno costante che mette al primo posto la mitigazione dell’impatto ambientale delle attività e il benessere delle generazioni future” ha dichiarato Elena Piazza, Responsabile dei Progetti di Forestazione per AzzeroCO2 – società di consulenza energetico-ambientale ad aziende ed enti pubblici.

Più informazioni su