laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Un concorso rivolto alle scuole varato da ANCE giovani

Più informazioni su

LA SPEZIA – Nella sede di Confindustria La Spezia è stato presentato il concorso rivolto alle scuole ed ideato da ANCE giovani nazionale a cui hanno preso parte le classi 2A e 3C della media Due Giugno unica scuola partecipante a livello spezzino. Il concorso dal titolo “Macroscuola – Progetta la tua scuola ideale” consiste nel realizzare un progetto innovativo di uno spazio scolastico diverso dai soliti stereotipi con tecnologie del tutto nuove. Gli studenti, presenti in sala, erano accompagnati dalla Preside dell’Istituto comprensivo Isa 2 Antonella Minucci e dai professori Dina Pecchinenda, Liana Locatelli, Giorgio Truscia. La giornata è stata introdotta da Edoardo Vernazza Presidente gruppo giovani ANCE La Spezia con il coordinamento di Paolo Faconti direttore ANCE La Spezia. “Il progetto – ha affermato Vernazza – ha toccato tutti i punti contemplati a livello nazionale dall’efficientamento energetico, alla sismica, alle nuove tecniche”

WhatsApp-Image-2017-04-06-at-15.49

Con questo concorso si avvicinano i due mondi della scuola e del lavoro. Ne ha parlato la professoressa Pecchinenda. “La scuola non è solo competenza conoscitiva – ha affermato – ma anche professionale. I bambini di quinta elementare domani faranno un lavoro che oggi non esiste. E’ molto importante che il mondo del lavoro dialoghi con la scuola. Di solito lo spazio di studio segue l’ordine gerarchico cattedra – banchi. Lo spazio innovativo va pensato non più con schemi rigidi ma flessibili. Quello che hanno fatto i ragazzi con questo progetto” L’ANCE dunque ancora una volta si apre all’esterno, in questo caso alla scuola che rappresenta il seme da cui può nascere la pianta dei futuri lavoratori.

Simona Pardini

Più informazioni su