laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Scambio tra studenti “Fossati Da Passano” e Liceo “R. Wagner” di Bayreuth

Più informazioni su

LA SPEZIA – Anche quest’anno scolastico si ripete la consolidata esperienza di scambio tra studenti dell’Istituto “Fossati Da Passano” della Spezia e quelli del Liceo “R. Wagner” di Bayreuth.

Nella prima settimana di aprile, infatti, sono stati ospiti dell’Istituto spezzino studenti e docenti di Bayreuth che hanno partecipato con interesse ed entusiasmo a numerose attività programmate dagli spezzini. Tra queste attività ricordiamo la visita guidata alla nuova Biblioteca Beghi, o in luoghi particolarmente suggestivi del nostro territorio come Lerici, Portovenere o i percorsi dei sentieri del Parco delle Cinque Terre. Naturalmente non sono mancate attività didattiche in classe dove gli studenti tedeschi, che nel loro curricolo hanno ore di insegnamento della lingua italiana, hanno potuto mettere alla prova le proprie competenze linguistiche.

Come afferma il Dirigente Scolastico dell’Istituto “Fossati Da Passano”, Prof. Paolo Manfredini, l’Istituto cura con particolare attenzione lo scambio con il Liceo “R. Wagner” di Bayreuth, uno scambio che viene portato avanti da ben trentun anni e che ha costituito la fondamentale occasione per la nascita del gemellaggio fra le due città.

Il Dirigente Scolastico sottolinea che “dobbiamo lavorare sempre di più alle cose che uniscono i popoli, come il nostro gemellaggio, dobbiamo sempre di più allontanare dalla nostra cultura i nazionalismi egoistici e pensare a delle nazioni di popoli dove le integrazioni sociali, culturali ed economiche diventino un patrimonio per tutti e soprattutto per i nostri giovani”.

Spinta fondamentale per questa attività è sicuramente stata la passione e l’entusiasmo messo in gioco da docenti, alunni e genitori che, con il sostegno delle Istituzioni, hanno potuto dar vita ad esperienze formative di alto livello.

Nell’ultima settimana di aprile saranno invece i nostri studenti, accompagnati dalle Prof. sse Segalla, Corgiolu e Leonetti, docenti dell’Istituto, ad andare a Bayreuth dove parteciperanno ad iniziative culturali e dove gli studenti potranno testare le loro competenze linguistiche.

Così come afferma la Prof.ssa Segalla, “il valore aggiunto dato da queste esperienze formative è legato alla possibilità di vivere momenti di aggregazione interculturale che possono favorire non solo la crescita personale degli studenti ma anche allargare i loro orizzonti e creare opportunità per il loro futuro, uno scambio effettivo di conoscenze, punti di vista, idee e iniziative tra persone con differenti background culturali. Per questi motivi gli scambi internazionali sono un’opportunità preziosa di apprendimento interculturale, sociale e linguistico”.

Più informazioni su