laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Carispezia Arquati senza margine d’errore: con Battipaglia bisogna vincere

Più informazioni su

Nonostante la pressione, tutto è ancora aperto.

LA SPEZIA – Liberare la mente e ripartire. Questo dovrà fare la Carispezia Arquati se non vorrà farsi condizionare da quanto accaduto in gara-3, quando le spezzine dilapidarono un vantaggio di 19 lunghezze prima che Battipaglia espugnasse il PalaSprint per la seconda volta su due tentativi. Non sarà una missione semplice ma bisogna provarci, ed ancora davanti al pubblico amico: il responso sul campo dice che le tre partite disputate fin qui si sono chiuse con uno scarto di due punti, a conferma dell’equilibrio che comunque regna nella serie e che ancora tutto può accadere. Quella di sabato potrebbe sicuramente essere una mazzata psicologica, ma alla fine tutto dipenderà dalla capacità di reazione delle ragazze bianconere: una vittoria assicurerebbe la “bella” in terra campana tra una settimana, in caso contrario la retrocessione sarebbe realtà. Un dentro-fuori senza margine di errore, purtroppo.

“Spero e credo che non sia tensione per via del risultato di sabato – afferma coach Barbiero –. Sostanzialmente è come aver perso le due gare in trasferta ed aver vinto la prima casalinga, il risultato è il solito, Battipaglia è sempre in vantaggio nella serie. Quindi avremmo dovuto affrontare in ogni caso una situazione da risultato obbligato. Si scenderà quindi in campo come se avessimo vinto il primo confronto casalingo, con la missione di aggiudicarci anche il secondo, così da poter giocarci tutto tra sette giorni”.

La gara – con inizio fissato per le ore 20:30 di domani al PalaSprint di via Parma – sarà diretta da Umberto Tallon di Bologna, Alessio Fabiani di Altopascio (LU), e Valentina Del Monaco di Bologna. L’incontro sarà inoltre trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube della Lega Basket Femminile.

Più informazioni su