laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Programmazione al Cinema “Il Nuovo” e “Astoria” Lerici

Più informazioni su

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA VIA COLOMBO 99

Mercoledì 12 Aprile

Ore 16.15 IL SEGRETO ( 1×2 paghi uno entri in due)

Ore  18.00 19.30-21.15  OLTRE LE NUVOLE IL LUOGO PROMESSOCI ( Anime al Cinema)

Giovedì  13 Aprile

Ore 17.30-21.15 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Venerdi  14  Aprile

Ore 17.30 21.15 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Sabato  15 Aprile

Ore 16.30-18.15-20.15-22.00 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Domenica 16  Aprile

Ore 16.30-18.15-20.15-22.00 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Lunedi  17  Aprile

Ore 16.00-17.45-19.30-21.15 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Martedi 18 Aprile

Ore 17.00-21.00  GLI AMORI DI UNA BIONDA ( i capolavori della Cineteca di Bologna ) il film è abbinato al doc REVELSTOKE UN BACIO NEL VENTO

Mercoledì 19 Aprile

Ore 17.00  GLI AMORI DI UNA BIONDA ( i capolavori della Cineteca di Bologna ) il film è abbinato al doc REVELSTOKE UN BACIO NEL VENTO

Ore 21.15 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

CINEMA TEATRO ASTORIA LERICI VIA GERINI 18

Mercoledi 12 Aprile

Riposo

Giovedì  13 Aprile

Ore 17.30 – 21.15 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Venerdi 14 Aprile

Ore 21.15 L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Sabato 15 Aprile

Ore 17.30-21.15  L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Domenica 16 Aprile

Ore 16.30-18.15-21.15  L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Lunedi  17  Aprile

Ore 16.30-18.15-21.15  L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

Martedi 18 Aprile

Riposo

Mercoledi 19 Aprile

Riposo

SINOSSI:

IL SEGRETO Un film di Jim Sheridan. Con Vanessa Redgrave, Rooney Mara, Eric Bana. durata 108 min. – Irlanda Roseanne McNulty è una donna molto anziana che ha passato più di cinquant’anni della sua vita in istituto, la donna ha affidato i propri ricordi in alcuni scritti dove accenna alla morte del figlio appena nato e al suo amore impossibile con l’aviatore Michael McNulty, morto durante la Seconda Guerra Mondiale. Ora Rose deve essere dimessa dall’istituto che sta per essere demolito, e per valutare le sue condizioni viene chiamato il Dott. Green che, non convinto della motivazione ufficiale che ha portato la donna a essere rinchiusa nella casa di cura, decide di condurre delle ricerche per suo conto. Incrociando i documenti ufficiali e i racconti di Roseanne, il dottor Green scoprirà la verità che nasconde un incredibile segreto.

OLTRE LE NUVOLE IL LUOGO PROMESSOCI  ( ANIME AL CINEMA) La cosa che più impressiona del film è il comparto visivo quasi impeccabile. Sfondi mozzafiato, curati nei minimi dettagli e pieni di effetti e giochi di luce accompagnati sempre da un’ottima colonna sonora, movimenti di camera semplici, ma efficaci nel sottolineare l’azione e animazioni scorrevoli e naturali

L’ALTRO VOLTO DELLA  SPERANZA  un film di Aki Kaurismaki con Attori: Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen durata 98’ Islanda . a proposito di risate già questo film ne offre una bella dose. Proprio come nelle favole, di cui Kaurismäki è diventato il vero creatore cinematografico il regista (che come sempre firma da solo anche la sceneggiatura) innesta le sue gag, le sue riflessioni e le sue speranze, offre l’occasione di riflettere sulle condizioni degli immigrati, sulle violenze dei razzisti (ce ne sono anche nel film), sulla generosità dei poveri e degli emarginati con un cinema politico che rifugge da tutti i luoghi comuni del genere. C’è solo uno sguardo sorprendentemente illuminante, capace di aiutare lo spettatore a vedere come le cose possono essere modificate con un sorriso, una risata con l’improvvisa irruzione di un colpo d’ala surreale. C’è la poesia di un autore che continua a possedere il segreto di una grazia contagiosa, quella di un cinema capace di raccontare la realtà senza abdicare ai sogni

GLI AMORI DI UNA BIONDA ( I CAPOLAVORI RESTAURATI CINETECA DI BOLOGNA) La commedia dolceamara che rivelò anche in Occidente il talento di Milos Forman, futuro autore di Qualcuno volò sul nido del cuculo, Hair e Amadeus, inaugurando la stagione della nova vlna, la  nouvelle vague praghese. Le disillusioni amorose d’una giovane operaia, in fuga dal torpore della provincia, si stagliano nel ritratto d’una generazione nuova e indecisa a tutto, ma risolutamente (e comicamente) fuori dal linguaggio e dalle retoriche ufficiali della ‘programmazione socialista’. A SEGUIRE ANTEPRIMA DOC  REVELSTOKE UN BACIO NEL VENTO Il 15 ottobre 1915, tra le montagne del Canada Occidentale, un tragico incidente sul lavoro stronca la vita di Angelo Conte, giovane emigrato veneto di 28 anni. Nei trenta mesi trascorsi lontano da sua moglie Anna, Angelo non smise mai di scriverle. Cent’anni dopo quelle lettere d’amore sono riemerse da un cassetto, dando vita ad una nuova avventura.

Più informazioni su