laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Cinque spezzini nuovi Maestri del Lavoro

Più informazioni su

LA SPEZIA – In occasione del prossimo primo Maggio, festa dei lavoratori, saranno consegnate in tutta Italia le “Stelle al Merito del Lavoro”, la più alta decorazione concessa dal Presidente della Repubblica ai lavoratori dipendenti di imprese pubbliche e private, che si sono particolarmente distinti per singolari meriti di perizia professionale, laboriosità e buona condotta morale.

Sostanzialmente sono lavoratori dipendenti, che considerano il lavoro, un valore fondamentale, irrinunciabile, fautore di crescita personale e sociale.

La prestigiosa onorificenza che comporta il titolo di “Maestro del Lavoro” sarà consegnata quest’anno a cinque spezzini, durante la solenne cerimonia che si terrà a Genova, presso la “Sala delle Grida” Palazzo Della Borsa, alla presenza di esponenti del governo e delle massime autorità della Regione.

Ecco i nomi dei neo Maestri del Lavoro: Ricciardi Antonio (quadro Mbda Italia Spa-La Spezia); Baratta Franco (operaio Arinox SpA Sestri Levante) Ciri Carlo (dirigente Leonardo ex Oto Melara Spa-La Spezia); Alfonzetti Antonio Franco (impiegato Termomeccanica La Spezia); Perroni Massimo (funzionario Alleanza Assicurazioni Fidenza Pr).

Il Consolato Provinciale dei Maestri del Lavoro evidenzia con soddisfazione che il nostro territorio continua a caratterizzarsi per il numero di onorificenze ottenute dai suoi cittadini.

La crisi che sta attraversando l’economia italiana, mette a dura prova le aziende e le nostre famiglie.

Siamo convinti che la cerimonia del primo maggio possa servire ad incentivare il recupero di competitività e creatività delle nostre imprese, oltre a rinnovare l’impegno teso a difendere il lavoro, la sua sicurezza e l’espressione dei suoi diritti.

Più informazioni su