laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Con le Invasioni Digitali 2017 la cultura non ha confini

Più informazioni su

Partecipa alle visite organizzate in tutta Italia nei luoghi della cultura, gli “invasori” sono pronti a fotografare, twittare e condividere. 

GENOVA – Eccezionale il numero delle persone in Italia e all’estero coinvolte on e offline ogni anno, le Invasioni Digitali tornano dal 21 aprile al 7 maggio 2017 con l’invito di sempre, “diventa un invasore”. Il motto per la quinta edizione sarà “Culture has no borders” perché il più straordinario metodo di comunicazione è la Cultura, “un linguaggio che non divide, che aiuta a comprendersi l’un l’altro, che insegna come si è vissuto e come possiamo vivere”.

Anche quest’anno, spiega l’Ambassador per la Liguria Angela Tanania, torna la chiamata più attesa per i visitatori appassionati di social media, “armati digitali” che condividono sul momento un museo, un’opera, l’esperienza di una visita. Ogni “invasione” si fonda sulla diffusione e promozione di valore culturale attraverso la partecipazione attiva dei visitatori alla narrazione del patrimonio. “Con entusiasmo aderiamo alle Invasioni Digitali – dichiara la dott.ssa Vernazza dell’area Patrimonio Demoetnoantropologico della Soprintendenza Archeologia della Liguria – un contributo alla tutela e alla valorizzazione, grazie al racconto dei visitatori/invasori digitali”.

In Liguria, le prime visite gratuite saranno nell’entroterra genovese. Sabato 22 aprile (ore 15:30) al Museo Diffuso della Cultura Contadina di Velva (Castiglione Chiavarese, GE), un percorso guidato che saprà far rivivere le attività che si svolgevano nella borgata, per scoprire le espressioni della cultura materiale locale. Domenica 23 (ore 15:30) al Complesso Molitorio in località San Maurizio di Monti (Rapallo, GE), sulla “Strada Antica di Monti”, parte dell’antica “Via del Sale”, sarà occasione per raccontare “una storia garibaldina in un complesso molitorio del Seicento”.

Le due Invasioni sono patrocinate dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona, dal Comune di Castiglione Chiavarese, con la collaborazione dell’Associazione “La Cipressa”. Le invasioni regionali hanno ricevuto il patrocinio dell’Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “In Liguria”.

Per partecipare sarà necessario registrarsi sul sito delle Invasioni Digitali (sezione “diventa un invasore”), e seguire le indicazioni contenute nelle schede descrittive:

22.04                  http://www.invasionidigitali.it/invasione/contadini-e-signori-nel-borgo-di-velva-il-museo-diffuso-della-cultura-contadina/

23.04                   http://www.invasionidigitali.it/invasione/una-storia-garibaldina-in-un-complesso-molitorio-del-seicento/

Per ogni necessità puoi contattare il capo invasore, invasionidigitalisp@gmail.com

Cerca le tue Invasioni in Liguria, il calendario completo delle visite in tutta Italia è in continuo aggiornamento: www.invasionidigitali.it/calendario-invasioni-2017

Più informazioni su