laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Progetto Orto in Condotta”

Più informazioni su

LA SPEZIA – Questa mattina presso gli Orti di San Giorgio al Castello è stato sottoscritto un protocollo di intesa per la prosecuzione del “Progetto Orto in Condotta”. Il protocollo è stato sottoscritto dall’assessore all’ambiente Laura Ruocco, da Silvano Zaccone rappresentante di slowfood e i rappresentati degli Istituti Comprensivi Statali.

Il Comune della Spezia ha sviluppato una collaborazione con slowfood a partire dall’anno scolastico 2010/2011 al fine di promuovere e sviluppare l’educazione alimentare e ambientale nelle scuole, favorire nelle giovani generazioni una cultura legata alla terra e dare la possibilità a tutte le scuole di poter mettere nella loro offerta formativa la coltivazione degli orti al fine di educare e sensibilizzare alla varietà, alla stagionalità ai sistemi biologici e alla importanza dell’agricoltura Km. 0

Con la firma di questo protocollo si rafforza un sodalizio e si dà un’ ulteriore prospettiva di 3 anni a questo importante progetto che si collega a quanto fatto dall’Amministrazione sui temi della campagna urbana e del recupero delle terre incolte.

L’Amministrazione in questo progetto, oltre a mettere a disposizione i terreni, si fa carico della preparazione del terreno all’agricoltura e delle spese di manutenzione.

“Ringrazio come sempre – ha dichiarato l’assessore Laura Ruocco – gli istituti scolastici sensibili e propositivi che hanno colto l’importanza educativa e sociale di questo progetto. Sono 12 le scuole aderenti al “progetto   orti”. Siamo davvero contenti di aver raggiunto questo risultato e aver dato uno spazio per realizzare l’orto scolastico anche alle scuole del centro storico non dotate di area verde.”

3

PROTOCOLLO D’INTESA

per la prosecuzione del Progetto Orto in Condotta

tra

Condotta Slow Food Golfo dei Poeti – Cinque Terre – Val di Vara – Riviera Spezzina , con sede in La Spezia , via del Prione n. 156 c/o Museo Etnografico “Giovanni Podenzana” , C.F. 91079320114 , nella persona del Presidente Sig. Silvano Zaccone;

e

Comune della Spezia, con sede in La Spezia, piazza Europa 1, C.F. e P.IVA 00211160114, nella persona del Sindaco Dott. Massimo Federici;

e

Gli Istituti Comprensivi Statali di cui all’elenco allegato al presente Protocollo

Premesso che

  • Slow Food Italia è un’associazione nazionale non a scopo di lucro, iscritta al n. 291 del Registro Prefettizio di Cuneo e riconosciuta dal Ministero dell’Interno con D.M. n. 557/B.791.1200.A (145) del 7 marzo 2002 quale ente nazionale con finalità assistenziali ai sensi e per gli effetti dell’art. 3 comma 6 lettera e della Legge 25.8.1991 n. 287 e ai sensi dell’art. 2 del D.P.R. 26.10.1972 n. 640. A Slow Food Italia fa capo tutto il corpo associativo nazionale ed è presente in Italia con soci e strutture associative di base denominate condotte territoriali.
  • Slow Food Italia è soggetto accreditato per la formazione del personale della Scuola dal Ministero della Pubblica Istruzione (D.M. 177 del 27/04/01 – elenco definitivo con Decreto del 23/05/02 aggiornato con Decreto del 05/07/05) nell’ambito dell’educazione sensoriale, alimentare e del gusto.
  • Slow Food Italia ha stabilito di attivare il progetto Orto in Condotta, come strumento per lo sviluppo dell’educazione ambientale, alimentare e del gusto nelle scuole.
  • Le attività associative svolte nel territorio comunale della Spezia fanno riferimento alla Condotta Golfo dei Poeti – Cinque Terre – Val di Vara – Riviera Spezzina.
  • Il Comune della Spezia individua il progetto Orto in Condotta quale strumento utile per l’educazione ambientale, alimentare e del gusto e ritiene che tale progetto si possa ben integrare con le attività realizzate in questo ambito, a partire da quelle legate al miglioramento del servizio mensa, nonché con le azioni educative attivate tramite il proprio Laboratorio Territoriale di Educazione Ambientale (LABTER).
  • Gli Istituti Comprensivi Statali, di cui all’elenco allegato, promuovono tra le loro attività didattiche lezioni di educazione alimentare nei diversi plessi scolastici e partecipano al progetto Orto in Condotta dall’anno scolastico 2010/2011 

Tutto ciò premesso,

si conviene quanto segue

  1. La Condotta Slow Food Golfo dei Poeti – Cinque Terre – Val di Vara – Riviera Spezzina individua nel Comune della Spezia, negli Istituti Comprensivi Statali e nelle strutture scolastiche di cui all’elenco allegato, i soggetti con cui proseguire il progetto di Orto in Condotta all’interno della rete nazionale.
  1. I Dirigenti scolastici, in accordo con i rispettivi Collegi Docenti, individuano i plessi scolastici presso i quali continuare la coltivazione dell’Orto in Condotta e le attività didattiche legate al progetto, per la durata di un triennio rinnovabile decorrente dall’anno scolastico 2016/2017, ferme restando le attività già in atto nell’anno scolastico 2015/2016.
  1. La Condotta Slow Food Golfo dei Poeti – Cinque Terre – Val di Vara – Riviera Spezzina, in collaborazione con l’Ufficio Educazione di Slow Food Italia, si impegna a:
  2. collaborare con gli insegnanti coinvolti per l’elaborazione di una didattica e un programma pluridisciplinare per l’educazione alimentare collegata all’Orto in Condotta;
  3. organizzare un eventuale corso di aggiornamento, rivolto agli insegnanti, sui temi di educazione alimentare legati a Orto in Condotta;
  4. organizzare eventuali incontri informativi di educazione alimentare, sensoriale e del gusto, rivolti ai genitori degli alunni;
  5. rinnovare la pagina illustrativa del progetto attivato presso l’Istituto scolastico sul sito internet www.slowfood.it/educazione, nella sezione dedicata all’Orto in Condotta;
  6. partecipare alle iniziative collegate al progetto;
  7. mantenere le scuole del Comune della Spezia nella rete nazionale degli orti scolastici Slow Food, favorendo gli scambi nazionali e internazionali di esperienze.
  1. Il Comune della Spezia, mediante i propri Uffici Aree Verdi e LABTER, si impegna a:
  2. fare da tramite con le scuole in merito alla comunicazione del progetto, integrandolo all’interno della propria Offerta Formativa
  3. collaborare con Slow Food e gli insegnanti coinvolti riguardo alle ricadute in ambito di educazione ambientale del progetto
  4. realizzare eventuali incontri formativi inerenti attività di compostaggio domestico
  5. continuare a mettere a disposizione delle scuole partecipanti al progetto il terreno per la realizzazione dell’orto;
  6. fornire gratuitamente l’acqua e i servizi relativi alla cura dell’orto quali un intervento annuale di fresatura del terreno.
  1.    Il Comune della Spezia è comunque esonerato da ogni responsabilità civile, amministrativa penale per eventuali danni, infortuni, manomissioni, incidenti e furti che le scuole partecipanti possano subire e/o causare a terzi durante le attività oggetto del presente Protocollo.

 

Viale Aldo Ferrari – 19122 La Spezia tel. 0187 743178 fax: 0187 707078

e-mail spic815002@istruzione.it  

  • scuola primaria via Pianagrande, 25 (Rebocco)

Istituto Comprensivo n.3

Via Napoli, 144 – 19122 La Spezia tel. 0187 743100   fax 0187 709982

e-mail   spic82000d@istruzione.it

  • scuola dell’infanzia via Sant’Erasmo (Fabiano Basso)
  • scuola dell’infanzia via Firenze, (Quartiere Umbertino)
  • scuola secondaria 1° grado via della Scresa, 1 (Fabiano Basso)

Istituto Comprensivo n.5

Via Bologna, 13 – 19126 La Spezia tel / fax 0187 503312

e-mail spic81800d@istruzione.it   segreteria.sesto@libero.it

  • scuola dell’infanzia via Ferrara, 1 (Mazzetta)
  • scuola primaria via Bologna, 13 (Mazzetta)

Istituto Comprensivo n.6

Piazza G. Verdi, 13 – 19121 La Spezia   tel. 0187 731397

e-mail spic81700n@istruzione.it     istcomprensivo6@libero.it

  • scuola dell’infanzia via Mantegazza, 202 (Canaletto)
  • scuola secondaria 1° grado piazza Verdi, 13 (Centro)

Istituto Comprensivo n.7

Via del Canaletto, 165 – 19126 La Spezia tel. 0187 509683 fax: 0187 523648

e-mail spic819009@istruzione.it   smfontana@libero.it

  • scuola primaria stradone D’Oria, 104 (Migliarina)
  • scuola secondaria 1° grado via del Canaletto, 165 (Canaletto)

Istituto Comprensivo n.8

Via Caselli, 21 – 19126 La Spezia   tel. 0187 506119   fax 0187 569441

e-mail spic821009@istruzione.it

  • scuola primaria via dei Pini (Melara)

Più informazioni su