laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Inaugurato il Point Elettorale del candidato Sindaco per il Centrosinistra Paolo Manfredini

Più informazioni su

LA SPEZIA – In una Piazza del Bastione gremita di persone, il candidato sindaco del centrosinistra Paolo Manfredini ha inaugurato il proprio point elettorale. «Durante questa lunga e faticosa campagna elettorale, questo luogo sarà il nostro punto di riferimento», ha detto Manfredini, ringraziando la folla di presenti che ha voluto assistere a questa iniziativa.

«Ho definito Spezia come una città bella, forte e unita. Bella non solo da un punto di vista estetico, ma perché all’interno di questo territorio ci sono persone dall’animo gentile. Una popolazione accogliente e solidale.

M

Forte perché la città ha saputo rispondere a gravi crisi e tuttora continua a lottare per rimettersi in piedi, riconquistando il ruolo di capoluogo di provincia, recitandolo senza preoccupazioni.

Unita perché ha saputo fornire risposte in termini di solidarietà, inclusione e partecipazione.

Ma questa città oggi ha voglia e crede nel futuro e lo vuole fare ripartendo dal protagonismo e dalla partecipazione dei cittadini, coinvolgendoli sempre nelle decisioni più importanti.

Vogliamo una Spezia pulita e a misura d’uomo che sappia rispondere alle sfide che si presentano. I nostri cittadini devono inoltre sentirsi al sicuro e tranquilli in casa propria, ma sempre in una logica gentile e di solidarietà. Grazie anche alla presenza di centri di ricerca, istituti tecnici e di formazione, ci sono le condizioni affinché questo territorio sia di interesse per coloro che intendano investire, a patto che la politica lo permetta. Noi vogliamo essere credibili, tenere insieme le vocazioni che stanno caratterizzando lo sviluppo economico di questa città e quindi favorendo l’economia legata al turismo, quella legata allo sviluppo industriale e alla portualità. La nostra politica deve partire da qui, stando attenti ai temi della trasparenza e della legalità, che devono caratterizzare la nostra azione amministrativa e il vivere comune. I diritti di ciascuno devono essere presi in considerazione e valorizzati».

M2

In chiusura un appello da parte del candidato Manfredini a tutte le forze del centrosinistra. «Quando mi è stato chiesto di assumermi questa responsabilità ho fatto un appello che oggi voglio ribadire. Vorrei che il centrosinistra possa tornare a essere unito perché le cose che ci uniscono sono di più di quelle che ci dividono. In maniera testarda insisto nel volerlo ripetere. Mi rivolgo ai partiti, alle associazioni, alla società civile, ai singoli cittadini. Tra cinque anni vorrei lasciare in eredità un centrosinistra meno frammentato, ma coeso. È solo insieme che possiamo costruire un futuro migliore per la nostra città».

Più informazioni su