laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Cellula neonazista. Pecunia (PD): «La situazione è allarmante»

Più informazioni su

Federica Pecunia segretario PD La Spezia.

LA SPEZIA – Alla Spezia è stata fermata l’azione di una cellula neonazista. Sei persone sono state arrestate. Un fatto grave. Mi preoccupano molto anche dei toni sempre più accesi con cui alcuni partiti cercano di imporsi nella discussione politica. Se questo si è verificato in una città e una provincia che si sono distinte per l’attività antifascista con una medaglia d’argento e una medaglia d’oro, significa che il livello di guardia è stato superato. La situazione è allarmante. Occorre fermarsi e riflettere. L’operazione è partita nel maggio dello scorso anno, a seguito delle denunce presentate ai carabinieri per l’imbrattamento, avvenuto nel con l’apposizione di svastiche e simboli nazisti, all’esterno della locale sede del Partito democratico. Non è stato un caso isolato, infatti siano arrivati all’operazione di oggi. Anche i più piccoli segnali non vanno sottovalutati, per salvaguardare la sicurezza dei cittadini e isolare i responsabili. Nell’auspicio che il naturale confronto fra opinioni diverse avvenga su basi sane, civili e democratiche.

Più informazioni su