laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Campionato di C ligure femminile matematicamente all’Autorev

Più informazioni su

AUTOREV SPEZIA – AMADEO SAN REMO 3 – 1

Set: 25-20 / 31-33 / 25-18 / 25-19.

Durata: 25 minuti / 34 / 20 / 21.

SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Battistini 3, Costa 10, Petacchi 14, Cento 16, Francesconi 20, Lo Prieno 12, Cecchinelli libero (1); n.e. Papa, Zonca, Gianardi, Prini, Bizzarro. All. Damiani.

GRAFICHE AMADEO RIVIERA S. REMO: Balestracci 3, Fossati 14, Laura 14, Andreis 11, Adamo 0, Poggi 13, Viglietti 0, Delle Monache 8, Borea 0, Patricelli libero. All. Maragliano.

ARBITRI: Piazza e Shuli.

Il Palamariotti presenzia contro l’ Amadeo San Remo il “count-down” dello Spezia Volley Autorev, già da tempo promosso in Serie B2, verso la vittoria matematica del campionato di Serie C ligure femminile. Coach Marco Damiani affida il conto alla rovescia a capitan Battistini in costruzione con la Costa opposto, la Petacchi e la Cento al centro, la Francesconi e la Lo Prieno di banda con la Cecchinelli libero; il tecnico non farà cambi dall’inizio alla fine.

Girandola di sostituzioni invece fra le ponentine che comunque partono con la Balestracci al palleggio e la Fossati in diagonale, la Andreis e la Adamo centrali, la Delle Monache e la Poggi all’ala con la Patricelli libero. Presto però ecco la Laura in mezzo, di mano si vedrà ripetutamente pure la Viglietti, più volte in campo anche il “jolly” Borea.

Ospiti avanti per 1-3 in avvio, ma di lì a poco la Petacchi firma il sorpasso, 9-8 e da quel momento è rincorsa spezzina verso l’accaparramento il 25-20 sancito dalla Costa.

Piuttosto, qualcosa accade intorno alla metà di un secondo set che le padrone di casa conducevano per 14-7 prima e 18-11 poi, sennonché verso la fine ecco le avversarie agganciare un 24-24 che inaugura un finale al cardiopalma: finisce 31-33 ! Le sanremesi non concedono sconti alla causa bianconera del primo posto aritmetico…

Nella terza frazione la reazione locale appare immediata, 3-0 e 5-1 per la squadra anfitrione, ma il successivo 11-11 rivela che c’è ancora da soffrire. E’ un’impennata di rendimento del vicecapitano Cento, in questo periodo del match, a fare da asse al “rush” delle locali verso il 25-18 che fa 2-1.

Partenza equilibrata nella quarta parte dell’incontro, 3-3 prima e 8-8 dopo, finché la Francesconi decolla una volta per tutte verso la solita palma di “top scorer” della serata trascinando l’intero complesso.

Al termine è 25-19, 3-1 e soprattutto festa grande in campo e sugli spalti, per una prima posizione ora sicura a due giornate dalla conclusione che s’aggiunge alla certezza della B.

Nella foto l’Autorev Sp che ha battuto l’ Amadeo S. Remo al Palaspezia; da sinistra: Battistini, Cecchinelli, Francesconi, Zonca, Lo Prieno, Petacchi, Cento, Costa, Bizzarro, Gianardi, Prini e Papa

Più informazioni su