laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

140 studenti in scena con “Willy Willy Shake”, l’evento conclusivo del progetto teatrale “Play!”

Più informazioni su

Martedì 9 e mercoledì 10 maggio – Teatro Civico della Spezia.

LA SPEZIA – Saranno oltre 140 i ragazzi in scena al Teatro Civico della Spezia martedì 9 maggio e in replica mercoledì 10 (ore 20.45) per l’evento finale di “Play!”, il progetto teatrale rivolto agli studenti delle scuole superiori del territorio, promosso dalla Fondazione Carispezia e coordinato dall’Associazione Gli Scarti. “Willy Willy Shake” – questo il titolo della performance che vedrà protagonisti gli studenti dei laboratori teatrali di “Play!” – sarà un evento “antiteatrale” nella forma del contest: una battaglia a colpi di Shakespeare tra bande rivali di adolescenti, un’invasione di energia per rimettere in vita le parole sempre contemporanee di William Shakespeare. L’ingresso all’evento è gratuito previo ritiro del biglietto presso l’Urban Center del Teatro Civico.

Mercoledì 10 maggio alle ore 18.00 all’Urban Center sarà presentato inoltre il giornalino realizzato dai ragazzi del corso di critica teatrale di “Play!”, che sarà distribuito al pubblico durante le due serate dell’evento finale.

Con queste iniziative si conclude il percorso sperimentale del progetto “Play!”, che ha proposto in tutti gli istituti superiori del territorio spezzino e in uno della Lunigiana – i Licei L. Costa, G. Mazzini, A. Pacinotti e gli Istituti G. Capellini-N. Sauro, V. Cardarelli, G. Casini, L. Einaudi- D. Chiodo, A. Fossati-M. Da Passano, T. Parentucelli-C. Arzelà, L. Da Vinci – un programma di attività volte a valorizzare la creatività e le energie degli adolescenti e, allo stesso tempo, la valenza educativa, didattica e pedagogica del teatro. Il progetto si ispira alla non-scuola, una delle esperienze più innovative di teatro nella scuola, creata da Marco Martinelli e Ermanna Montanari con il Teatro delle Albe di Ravenna, che mette in contatto gli adolescenti con i testi della tradizione classica e contemporanea per “rimetterne in vita” (non in scena!) le parole degli autori.

Gli studenti sono stati coinvolti in 10 percorsi laboratoriali (uno per ogni scuola coinvolta), un percorso di visione di alcuni degli spettacoli in programma nei teatri del territorio (Teatro Civico e Dialma Ruggiero alla Spezia, Teatro F. Quartieri di Bagnone, Teatro La Rosa di Pontremoli) e un laboratorio di critica teatrale condotto da giornalisti dell’associazione “Stratagemmi” e da critici di caratura nazionale. A fianco a queste attività è stata realizzata una serie di incontri e giornate di studio per conoscere e approfondire le modalità di lavoro della non-scuola attraverso le parole dei suoi fondatori e delle compagnie teatrali nate a partire da questa importante esperienza, quali la compagnia Punta Corsara di Scampia, gli attori del Teatro delle Albe e Marco Martinelli.

I biglietti per “Willy Willy Shake” possono essere ritirati presso l’Urban Center del teatro Civico in via Fazio 45 e Via Carpenino, La Spezia (tutti i giorni 8.30 – 12.00; mercoledì anche il pomeriggio 16.00 – 19.00; lunedì 8 maggio 8.30- 12.00 e 16.00-19.00; martedì 9 e mercoledì 10 maggio (giorni di spettacolo) 8.30-12.00 e la sera dalle 19.00 alle 20.30)

Play!” è un progetto promosso da Fondazione Carispezia

in collaborazione con:

Ass.ne culturale Gli Scarti (coordinamento artistico/organizzativo), Ass.ne culturale Balletto Civile, Ass.ne culturale CasArsa Teatro, Ass.ne culturale Arci Btomic, Ass.ne culturale Fuori Luogo, Teatro delle Albe, Ass.ne culturale Prospettive Teatrali/Strategemmi, Ass.ne culturale Scena Madre

Licei L. Costa, G. Mazzini, A. Pacinotti, Istituti G. Capellini-N. Sauro, V. Cardarelli, G. Casini, L. Einaudi- D. Chiodo, A. Fossati-M. Da Passano, T. Parentucelli-C. Arzelà, L. Da Vinci

Più informazioni su