laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’elogio della bellezza per scoprire i vent’anni del Museo Amedeo Lia della Spezia

Più informazioni su

Ultimo appuntamento spezzino con il calendario 2017 delle Invasioni Digitali, visita gratuita il 6 maggio al Museo Amedeo Lia

LA SPEZIA – Il Museo “Amedeo Lia” per il quarto anno partecipa alle “Invasioni Digitali” unendo ancora una volta arte, condivisione, conoscenza. In occasione del ventennale del Museo, lo scorso anno gli “invasori” hanno raccontato la figura del collezionista Amedeo Lia e adesso, al motto di “Culture has no borders” perché credono nella Cultura quale “linguaggio che non divide”, saranno pronti ad intraprendere una nuova scoperta.

Sabato 6 maggio 2017 una “insolita invasione” per i visitatori registrati, per scoprire e raccontare, attraverso scatti ed impressioni personali, i venti anni di vita del Museo. Un percorso iniziatico nella bellezza che celebra lo spirito di ricerca collezionistica da cui è nato il Museo e che eccezionalmente è  reso possibile anche grazie ai venti nuovi capolavori, provenienti da venti celebri musei italiani e stranieri, temporaneamente presenti nelle tredici sale del Museo.

Per l’occasione, dalle 10:30 alle 12:00, è prevista una visita guidatacondotta dalla curatrice Francesca Giorgi e dal “capo invasore” Angela Tanania (si raccomanda la puntualità per iniziare il percorso di visita). Dalle 12:30 alle 17:30 sarà invece possibile compiere una “invasione” libera, lasciando spazio alla curiosità dei visitatori “armati” con dispositivi digitali, per raccontare sui social media un’opera, persino con un selfie. Itags ufficiali saranno #invasionimuseolia #invasionidigitali per condivideresu twitter, instagram o facebook.

La visita sarà gratuita per gli “invasori” iscritti all’invasione, presentando la stampa della registrazione presso la reception del museo. Per registrarsi sul sito invasionidigitali.it seguire le istruzioni su “diventa un invasore” (nome e una mail valida), poi accedi con l’account e cerca sul calendario la tua invasione. Oppure è possibile inviare una mail a: attivita.museolia@comune.sp.it (dott.ssa Francesca Giorgi) oinvasionidigitalisp@gmail.com (“capo invasore” Angela).

La scheda completa della visita: http://www.invasionidigitali.it/invasione/uninsolita-invasione-lelogio-della-bellezza-per-scoprire-i-ventanni-del-museo-lia/

Invasioni Digitali è alla sua quinta edizione su tutto il territorio nazionale, la visita è patrocinata dal Museo Amedeo Lia, dal Comune della Spezia e da Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “In Liguria”.

Più informazioni su