laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Si conclude la Stagione dei concerti al Museo Diocesano

Più informazioni su

Con due ensemble giovanili, di sax e di chitarre

LA SPEZIA – L’ultimo concerto della Stagione dei Concerti I Pomeriggi Musicali al Museo, si terrà sabato 6 maggio alle h. 17.00 presso il Museo Diocesano in Via Prione, ed avrà come protagonisti due Ensemble giovanili, uno di Sax, l’Ensemble Singelèe, e uno di chitarre, l’Ensemble Cum Chordis. L’Ensemble giovanile di chitarre Cum Chordis proporrà il Trio in sol minore di Antonio Vivaldi e l’Introduzione e Fandango di Luigi Boccherini, mentre l’Ensemble Singelèe eseguirà una trascrizione della celebre Aria Lascia ch’io pianga di G. F. Haendel, il Primo Quartetto di J.B.Singelèe, e una selezione di temi dall’Opera da 3 soldi di K.Weill, per concludere con la bellissima Suite da L’Arlesienne di G.Bizet.

L’Ensemble giovanile di chitarre Cum Chordis è composto da Lorenzo Micheli, Luciano Torri, Martina Zangani, Gabriele Bozzi, Wardine Ftoutou, Erica Vincenti, Alessio Brai, Irene Alberti alle chitarre, e Marta Viola al contrabbasso. Il Quartetto di Sax Singelée è formato dal Sax Soprano di Clara Guerrieri, il Sax Alto di Francesco Ciocconi, il Sax Tenore di Federico Rosi, e il Sax Baritono di Edoardo Filippi.

I due ensemble giovanili nascono in seno al Liceo Musicale Cardarelli della Spezia, attivo da quattro anni nella nostra città sotto la guida (da quest’anno) della Dirigente Sara Cecchini. Il lavoro di preparazione degli ensemble è stato svolto dai due qualificati insegnanti dell’Istituto: Valentina Renesto per i sax e Davide D’Ambrosio per la chitarra, con la partecipazione dell’insegnante di contrabbasso Danilo Grandi. L’Ensemble giovanile di chitarre Cum Chordis è stato recentemente premiati al 2° concorso nazionale U.Ferrero di Forte dei Marmi nella categoria Musica da camera. Il costo del biglietto è di € 7,00, ridotto € 5,00 per i soci della Società dei Concerti e gli allievi del Conservatorio. Per ulteriori info vedi il sito www.sdclaspezia.it.

Più informazioni su