laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Memorial Day 2017

Più informazioni su

LA SPEZIA – Momenti di grande commozione e partecipazione hanno contrassegnato l’edizione 2017 del Memorial Day, la manifestazione promossa dal S.A.P. spezzino per ricordare tutti i caduti in servizio delle forze dell’ordine. A partire dalla cerimonia tenutasi a Fornola di Vezzano Ligure, presente il Sindaco Fiorenzo Abruzzo, luogo simbolo per la morte in servizio di Teresa Marcocci, Sovrintendente della Polizia Stradale. Da quel tragico luogo è partita la tappa memoriale ciclistica e podistica approdata infine alla Caserma Saletti, ove è stata officiata una breve cerimonia religiosa a cura del parroco di Pegazzano, Don Luca.

2

Il successivo convegno- che ha visto la significativa partecipazione dei famigliari di Daniele Macciantelli, Franco Sanacore, Rosario Sanarico e Armando Femiano, eroici poliziotti caduti nell’espletamento del loro dovere- ed intitolato “La Polizia di Stato: La grande storia è lo sfondo che risveglia ideali di lotta, sopravvivenza, impegno civile”, ha avuto come epicentro il contributo dato dalla Polizia (allora chiamato Corpo delle Guardie di P.S.) alla guerra di Liberazione, è stato aperto dalla premiazione degli agenti-atleti che hanno partecipato al percorso della memoria e seguito dai sentiti ed apprezzati interventi di S.E. il Prefetto della Spezia Antonio Lucio Garufi, del Sig. Questore della Spezia Francesco Di Ruberto, del Presidente Provinciale ANPI Paolo Pucci e del Presidente della Società Dante Alighieri della Spezia Pietro Baldi. Sul tema proposto sono poi intervenuti il Presidente dell’Istituto Storico della Resistenza della Spezia, il Prof. Lorenzo Vincenzi, che ha narrato le vicende resistenziali spezzine incentrate sul coinvolgimento di appartenenti alla Questura spezzina, e il disegnatore Alberto Pagliaro, autore del libro a fumetti “I figli della schifosa. Una storia partigiana” che ha spiegato la genesi e il substrato culturale delle sue vignette.

La manifestazione, che si è fruttuosamente avvalsa della collaborazione dell’ International Police Association della La Spezia-Cinque Terre e della Comic House-Libreria del Fumetto di Sarzana, ha visto la presenza in sala di una delegazione dell’ANPI provinciale composta da Claudio Bucchioni della Segreteria provinciale e dai partigiani Carlo “Crispino” Ferrarini e Gino “Tedesco” Sentieri, la rappresentante dell’ Associazione deportati e del Presidente dell’Associazione nazionale Guardie di PS Tarcisio Trani. Le conclusioni sono state tenute dalla Segretaria provinciale del Sap Elena Dolfi, che ha ricordato il diuturno impegno della Polizia di Stato nella difesa delle istituzioni e dei valori della nostra Costituzione. Il tenore Paolo Restiotto ha contribuito al clima di commozione, con una performance iniziata con La bandiera dei tre colori, nota canzone risorgimentale accompagnata nel canto da tutto il pubblico in piedi, per finire con La Paloma, in memoria di una giovane poliziotta recentemente scomparsa. Collaudato speaker il Presidente I.P.A Paolo Cariola.

Più informazioni su