laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Problematiche del dissesto idrogeologico e della stabilità dei versanti

Più informazioni su

LA SPEZIA – Giornate tecniche internazionali di ampio respiro all’I.S.S. Cardarelli C.A.T., realtà dinamica ed intraprendente della nostra città.

Dopo l’incontro con gli ingegneri dell’I.P.E. (Ingegneri per la Prevenzione e le Emergenze) ed innumerevoli altre iniziative, tra cui i corsi post-diploma, giunti ormai al terzo ciclo e che hanno visto forte affluenza di partecipanti portare a termine il primo modulo e cimentarsi nelle lezioni in essere del secondo modulo, martedì 9 maggio un importante convegno su di un tema attualissimo si svolgerà tra le mura dell’auditorium al piano terra.

“Problematiche del dissesto idrogeologico e della stabilità dei versanti: sfide e opportunità”, questo il titolo della mattinata di studi che darà l’opportunità a geologi, ingegneri, geometri , architetti e tecnici in genere di apprendere nozioni e confrontarsi su aspetti di una certa specificità a cui purtroppo il territorio spezzino e della Liguria in genere è rovinosamente sensibile: sono passati poco più di 5 anni dai tragici fatti dell’alluvione che stravolse la Val di Vara e parte delle 5 Terre ma per le popolazioni colpite sembra ieri.

Il convegno, organizzato dall’I.S.S. V.Cardarelli in collaborazione con i Laboratori Territoriali per l’Occupabilità, nella fattispecie con il Laboratorio di Geomatica e con l’Ordine Regionale dei Geologi, si preannuncia di altissimo livello.

Dopo il saluto della Preside del Cardarelli, dott.ssa Cecchini, al tavolo di lavoro prenderanno parola il dott. geol. Petri, apprezzato professionista che lavora a stretto contatto con il laboratorio di Geomatica, il dott. Ing. Rinaldi, dirigente del comune della Spezia e per concludere un noto esperto italiano che si occupa da tempo delle problematiche legate al dissesto idrogeologico, il dott. geol. Lorenzo Borselli, professore di fama internazionale presso l’Istituto di Geologia/Facoltà di Ingegneria dell’Universidad Autonoma de San Luis Potosì (UASLP), in Messico.

Gli studenti del triennio C.A.T. parteciperanno con alcune classi, i tecnici e la popolazione sono invitati a far parte del pubblico, l’evento inizierà alle ore 9.30 e si concluderà alle 12.30, lasciando spazio nell’ultima mezz’ora al dibattito ed alle domande inerenti i temi trattati che gli astanti potranno porre ai relatori. L’ingresso è libero.

Più informazioni su