laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Oggi giornata internazionale dell’infermiere

Vicepresidente Viale: “Figura fondamentale per SSR per garantire continuità assistenziale e declinare i bisogni dei cittadini”. Aperte iscrizioni per il “Concorsone”, c’è tempo fino all’8 giugno. Già in autunno almeno 100 assunzioni a tempo indeterminato.

GENOVA – “Gli infermieri sono figure fondamentali per garantire la continuità assistenziale e declinare in modo appropriato i bisogni dei cittadini. Il nostro impegno va nella direzione di valorizzare al meglio questa professione: voglio ringraziare gli infermieri attualmente in servizio che svolgono un lavoro importante e prezioso, in tutti i percorsi di cura”. Lo afferma la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale in occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere che si celebra oggi, 12 maggio.

“Partendo da questa consapevolezza – aggiunge la vicepresidente Viale – voglio ricordare ai tanti giovani che aspirano a svolgere questa professione, in cui sono essenziali non solo le competenze professionali ma anche una grande umanità, che c’è tempo fino all’8 giugno prossimo per iscriversi al “Concorsone” bandito dalla Regione: entro il prossimo autunno assumeremo a tempo indeterminato almeno 100 nuovi infermieri su tutto il territorio regionale, migliorando così la risposta del sistema sanitario ai bisogni dei cittadini e riducendo in modo significativo le liste di attesa”.

Gli infermieri dipendenti del Servizio Sanitario Regionale sono ad oggi 10.427 (dato al 31 marzo 2017), a cui si aggiungono gli infermieri che operano nel settore privato, sociale e socio sanitario.

Si celebra oggi la Giornata internazionale dell’infermiere. Per l’occasione, l’assessore regionale alla Salute Sonia Viale dichiara: «Tra gli obiettivi contenuti nel Libro Bianco per la riforma della sanità regionale c’è la valorizzazione dei professionisti sanitari e quindi degli infermieri, che danno un apporto fondamentale per garantire la continuità assistenziale e declinare in modo appropriato i bisogni dei cittadini. Proprio per valorizzare le singole competenze e per adeguarle costantemente ai bisogni dei pazienti intendiamo istituire un tavolo permanente per le professioni sanitarie».

La Giornata internazionale dell’infermiere si celebra in tutto il mondo oggi, giorno in cui nel 1820 nacque Florence Nightingale, a cui si attribuisce la maternità della moderna scienza infermieristica.