laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presentata la lista “Noi Sinistra per Melley”: La sinistra che non chiede posti

Più informazioni su

LA SPEZIA – Questa mattina al Point di Leali A Spezia in Piazza Sant’Agostino è stata presentata la Lista “Noi sinistra per Melley”. Una lista civica di sinistra di governo, composta da lavoratori, insegnanti, professionisti. Una lista che si caratterizza per l’attenzione ai temi del lavoro, dell’ambiente, della sanità e dei diritti sociali.

“E’ la sinistra valoriale che ha rinunciato al simbolo e non chiede niente in cambio, tanto meno qualche posto- ha detto Guido Melley- una lista che rafforza il nostro progetto civico con sensibilità ed esperienze che provengono dal mondo dei quartieri della città. Con questa lista si delinea ancora di più il fatto che il progetto LeAli a Spezia rappresenta il vero centro sinistra della discontinuità e della qualità, quello che può vincere e cambiare questa città.”

“Nel quadro del progetto civico “LeAli” la nostra lista, “Noi a Sinistra per Guido Melley” formata al 50% da donne- dice Michele Fiore, coordinatore di Possibile- offre un contributo fondamentale in termini di qualità, competenza e contenuti programmatici: rivoluzione verde, occupazione giovanile, cultura e saperi, welfare e inclusione sociale sono i temi che caratterizzeranno la nostra campagna con la gente e tra la gente.”

“Sinistra Italiana ha scelto di appoggiare un progetto in coerenza con la nostra linea nazionale, in alternativa al partito di Renzi- ha detto Giacomo Pregazzi, Segretario SI- mettiamo al centro le idee, i valori e i progetti di un vero centro sinistra che ha l’ambizione di trasformare la città.”

Sono quindi 3 le liste che appoggiano Guido Melley: “C’è Spezia per Guido Melley Sindaco”; “Noi sinistra per Guido Melley Sindaco”; “Noi giovani per Melley Sindaco”

Ecco i candidati:

Simonetta Amadi, 61 anni, fisioterapista

Simone Anghileri, 43 anni, operaio nel settore trasporti

Maurizio Antonini, 55 anni, impiegato Pubblica Assistenza

Andrea Benedetto, 57 anni, funzionario sindacale

Antonella Bertolotti, 53 anni, impiegata

Mara Biso, 53 anni, dipendente Agenzia delle Dogane

Paul Vasile Bularca, 59 anni, artigiano edile

Laura Canale, ex funzionario in Regione, pensionata

Battistino Carbonetti, detto Ico, 66 anni, pensionato ex falegname 

Tiziana Ceccarini, medico ginecologo

Chiara Centofanti, 35 anni, bancaria

Andrea Cerreti, 66 anni, pensionato, ex sindacalista

Laura Chericoni, 43 anni, barista

Lorenzo Cimino, 49 anni, insegnante e musicista

Barbara Della Rosa, 57 anni, dipendente regionale

Luca Giannetti, 29 anni, preparatore atletico

Maurizio Graziano, 62 anni, medico

Daniele Lorenzi, 24 anni, barista

Lorenzo Lupi, 52 anni, infermiere

Mauro Maggiani, 58 anni, omeopata

Lara Mazzetti, 42 anni, autista ATC

Angela Nigliato, 59 anni, addetta pulizie

Milena Pantuso, 65 anni, insegnante in pensione

Arianna Salvatori, 19 anni, studentessa

Nicoletta Salvatori, 61 anni, giornalista e docente universitaria

Mailin Bella, 22 anni, barista

Matteo Sanelli, 27 anni, biologo e postino

Angele Versace, 62 anni, ex operaia metalmeccanica

Più informazioni su