laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presentati in Piazza Mentana i candidati della lista “La Spezia popolare” di Andrea Costa a sostegno di Pier Luigi Peracchini

Più informazioni su

Presenti il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti , l’On. Maurizio Lupi e il candidato sindaco Pierluigi Peracchini. 

LA SPEZIA – A differenza delle altre liste, la lista capitanata dall’assessore regionale Andrea Costa “La Spezia popolare” che sostiene Pierluigi Peracchini sindaco, ha scelto di presentarsi in un palco in piazza, precisamente Piazza Mentana proprio davanti al teatro Civico. Ed ha scelto per la propria campagna elettorale uno slogan d’effetto “Spezia c’è per chi la ama” Sul palco, oltre ai 32 candidati, sono saliti naturalmente Andrea Costa e Pierluigi Peracchini, ma anche due pezzi da novanta quali Maurizio Lupi, Presidente del gruppo “Alternativa popolare” alla Camera e Giovanni Toti Presidente della Regione Liguria.

22

“I nostri candidati ci stanno mettendo la faccia – ha affermato Andrea Costa – e stanno mettendo a servizio della lista e della comunità tanto del loro tempo. Abbiamo ufficializzato stamattina la presentazione della lista ma è da tempo che ci stiamo lavorando. Ciò che ci unisce non è l’appartenenza al partito ma l’amore per la città in vista del cambiamento. L’alternanza di governo anche locale è utile e salutare perché dopo tanti anni di amministrazione si perde il rapporto coi cittadini che noi vogliamo recuperare andando nelle piazze come oggi, nei quartieri e parlando con ogni singolo. Non possiamo accettare che il 50% dei cittadini non vada alle urne. Ci vuole un atto di responsabilità col voto, per poi non lamentarsi se le cose non vanno come si sperava. Staremo tra la gente, non chiusi tra le mura come fanno tanti politici. Non siamo contro nessuno, siamo aperti al dialogo, vogliamo costruire ponti e non fossati. Puntiamo molto sui diritti della famiglia, sul lavoro ai giovani, sul turismo consapevole, su una città pulita e sicura, le minime cose di buon senso. Ci daremo da fare per questo, forti della spinta dell’amore per la città”.

33

Quindi il Presidente della Regione Giovanni Toti ha basato il suo intervento rifacendosi alla sua recente esperienza di cambiamento in Regione che sta portando i suoi frutti dai fatti concreti e dagli interventi realizzati ed auspicabile anche per La Spezia come è avvenuto per Savona.

“E’ questa l’occasione giusta per farcela – ha affermato – La politica deve cambiare, perché è degradata Solo mettendoci il cuore come state facendo voi ci si può riuscire. In questa città si è sbagliato per troppo tempo, si sono sbagliate troppe cose. Ora deve finire l’era dei privilegi per iniziare quella della meritocrazia. Ora è il momento di guardare insieme ad un futuro nuovo e diverso”.

45

Maurizio Lupi ha puntato l’accento sul fatto che chi va a votare lo fa per ottenere ciò che gli spetta, come giardini in ordine ed una città pulita, col buon senso. “Cambiare vuol dire mettersi in gioco partendo dalla gente – ha affermato – I sondaggi stanno sostenendo che la giunta Toti sta governando bene. E noi sosteniamo la lista di Peracchini perché crediamo in lui per un reale cambiamento della città. Amare la città vuol dire fare in modo che ogni cittadino ci viva in modo dignitoso”.

44

In finale Pierluigi Peracchini ha concluso la presentazione della lista ringraziando tutti i candidati per il tempo e le energie messe a disposizione e affermando che la sfida non è solo vincere le elezioni ma cambiare la città in meglio.

Simona Pardini

CANDIDATI LISTA LA SPEZIA POPOLARE DI ANDREA COSTA

Arianna Andreoni

Walter Bacchini

Cristian Bertocchi

Agnese Bucchi

Jessica Calzetta

Anna Rosa Caruso

Tiziana Cecchinelli

Lauro Conte

Chiara Costa

Umberto Costantini

Enrica De Simone

Alessandro Gai

Tiziano Gianardi

Gian Carlo Guani

Ivan Legge

Massimiliano Logli

Alessandra Mari

Salvatore Maugeri

Antonio Mazzei

Linda Messini

Luca Orsetti

Elena Palenini

Stefano Paglini

Milena Paolini

Maurizio Piscopo

Alessio Rossi

Federico Ruiz

Giorgio Scotto

Francesco Tani

Marco Tarabugi

Bruno Traverso

Più informazioni su