laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

MA.RIS.: «Uno sciopero di lavoratori che ad oggi hanno ricevuto tutte le loro spettanze»

Più informazioni su

LA SPEZIA – “In relazione all’iniziativa intrapresa questa mattina dalle Organizzazioni Sindacali, non in polemica con le stesse, ma nel rispetto dei fatti oggettivi non possiamo non sottolineare che si è assistito ad uno sciopero di lavoratori che ad oggi hanno ricevuto tutte le loro spettanze e non hanno nulla da avanzare verso la propria Cooperativa.

Tra l’altro essendo soci sono loro stessi datori di lavoro.
La patrimonializzazione a cui hanno partecipato sottoscrivendo e non versando una quota di 3000,00 euro che viene trattenuta con 25,00 euro/mensili sulla propria busta paga è servita a mettere in sicurezza e tutelare il proprio posto di lavoro; le persone che oggi hanno manifestato sono in Cooperativa da molti anni, anni di profonda crisi che ha visto andare in fumo nel nostro territorio centinaia di posti di lavoro.
Per fortuna Ma.Ris. è stata un rifugio per molti ed è stata la garanzia di un’occupazione stabile e di uno stipendio sicuro anche se a volte con un ritardo dello stesso di poche settimane.
Concludendo, a proposito di Acam, non serve dilungarsi sulle vicende ben conosciute da tutti gli spezzini, tuttavia è anche grazie all’impegno dell’intera società di Acam che si è riusciti a garantire i posti di lavoro e la sopravvivenza dell’intera Cooperativa.
Ad oggi le difficoltà finanziarie, che non sono altro che una catena di tardati pagamenti, non hanno impedito ad Acam di sostenere la Mission sociale della nostra Cooperativa volta all’occupazione di molti soggetti svantaggiati e alla garanzia dei servizi ai cittadini che mai sono venuti meno.”

Più informazioni su