laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Pensare ad un trasporto sociale organizzato rappresenta per noi una risorsa

Più informazioni su

LA SPEZIA POPOLARE.

LA SPEZIA – In una città come la nostra dove la percentuale di persone anziane è una delle più alte d’Italia, una buona organizzazione del c.d. “Trasporto sociale” darebbe un grande contributo al benessere dei cittadini meno fortunati ed in età avanzata.

Lo sostengono la candidata di La Spezia Popolare Dottoressa Linda Messini e il consigliere regionale Andrea Costa.

Tra i servizi di competenza comunale – sottolineano i due candidati – possiamo annoverare, infatti, il “Trasporto Sociale”, cioè un servizio di accompagnamento diretto a persone fragili (anziani, minori, persone con disabilita, anche temporanea) e finalizzato a consentire l’accesso alla rete dei presidi sanitari, sociali, educativi e ricreativi, quando non esista una rete familiare di supporto e sussista una difficoltà o impossibilità ad utilizzare i mezzi pubblici. Gli attori di questo servizio sono i Comuni, la Conferenza dei Sindaci e le Organizzazioni di volontariato.

Poiché la maggior parte di questi servizi a livello locale è fornita dalle organizzazioni di volontariato, una loro adeguata “mappatura” consentirebbe di definire i requisiti necessari ad offrire il servizio e stabilire gli eventuali rapporti economici fra l’Ente pubblico e le organizzazioni stesse, che si possono coniugare in vari modi, compreso il convenzionamento diretto.

D’altra parte, l’attività delle associazioni di volontariato è priva di alcun connotato di lucro e realizza il principio della solidarietà, veicolando le risorse tecniche verso lo scopo della solidarietà sociale .La capillare diffusione sul territorio delle associazioni di volontariato, consentirebbe di gestire il servizio utilizzando in modo razionale il complesso delle risorse di uomini e mezzi disponibili, limitando al massimo le distanze da percorrere ed i tempi degli interventi e riducendo in questo modo anche i costi.

La legge  662/1996 prevede a tal fine la definizione di un “Patto Territoriale” promosso da enti locali, parti sociali o da altri soggetti pubblici o privati.

Linda MESSINI         Candidata al Consiglio Comunale nella Lista La Spezia Popolare

Andrea COSTA         Candidato al Consiglio Comunale nella Lista La Spezia Popolare

Più informazioni su