laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Marco Canola conquista l’Asia. Una splendida vittoria in Giappone che vale tappa e maglia

Più informazioni su

Il vincitore della Volta Limburg, dopo il successo Europeo conquista anche l’Asia con una vittoria di tappa che gli vale anche la maglia di leader al termine della seconda frazione del Tour of Japan. Seconda vittoria italiana per il team nel mese di maggio dopo la vittoria di Iuri Filosi al GP Lugano. Nella volata di gruppo alle spalle di Marco Canola buon 5° posto anche del Giapponese Kazushige Kuboki.

Kyoto, 22 maggio 2017.

Marco Canola conquista anche il Giappone. Il vincitore dellaVolta Limburg, che ad Aprile aveva messo a segno la prima vittoria del team in Europa, sblocca la NIPPO Vini Fantini anche in Asia. Per il team è già la seconda vittoria nel mese di maggio, dopo la conquista del GP Lugano da parte di Iuri Filosi. 

TAPPA E MAGLIA.

Marco Canola nella seconda tappa del Tour of Japan conquista la vittoria di tappa con un’azione di forza iniziata a 10 km dall’arrivo sull’ultima asperità di giornata anticipando tutti e sorprendendo gli avversari. Alle sue spalle buon lavoro del team che guidato dall’esperienza di Alan Marangoni ha stoppato i tentativi del gruppo che avrebbe voluto chiudere sul corridore #OrangeBlue per un arrivo in volata. I 7 secondi di vantaggio odierni, insieme al 5° posto conquistato nel crono-prologo permettono al ciclista della NIPPO Vini Fantini di indossare anche la maglia di leader della classifica generale. Una vittoria e una maglia che hanno un peso specifico molto importante per il team Italo-Giapponese che ha nel Tour of Japan una delle gare di casa e di maggior peso per i propri sponsor.

LA GARA, IL TEAM E KAZUSHIGE KUBOKI.

Gara caratterizzata da una fuga di cinque corridori e l’inseguimento del gruppo guidata dal team United Healthcare nel tentativo di difendere la maglia di leader della generale. Il gruppo torna compatto a pochi km dall’arrivo  e il finale sembra diretto verso l’arrivo in volata, ma Marco Canola anticipa e sorprende gli avversari sull’ultima asperità di giornata scattando a 10km dall’arrivo. Dietro i team provano ad organizzarsi ma gli #OrangeBlue, anche guidati dall’esperienza di Alan Marangoni, lavorano per interrompere i cambi e stoppare l’inseguimento del gruppo sul fuggitivo.

Finale in parata per Marco Canola che sfila davanti al folto pubblico di Kyoto in solitaria conquistando tappa e maglia.

Alle sue spalle si scatena la volata di gruppo con Kazushige Kuboki che conquista il 5° posto di tappa, mostrando di avere una buona condizione in vista dei prossimi arrivi in volata del team n un Tour of Japan che è appena agli inizi e promette grandi emozioni in casa NIPPO Vini Fantini.
IL VINCITORE.

Emozioni che emergono anche dalle parole del vincitore di giornata, Marco Canola:

Sono fiero di far parte del team NIPPO Vini Fantini e vincere oggi in un attacco solitario in una delle gare più importanti per il mio team qui in Giappone è stato emozionante. Qui siamo considerati il team di casa e sentiamo l’affetto del pubblico. Siamo venuti qui due giorni prima per provare il circuito proprio perché sappiamo l’importanza di questa gara per il nostro team.” 

Sull’attacco che lo ha condotto alla vittoria finale, commenta inoltre: “Ho iniziato chiedendo ai miei compagni come stavano, a cominciare dai nostri leader in salita, Hideto Nakane e Ivan Santaromita, e io ero quello che si sentiva meglio oggi. Inizialmente pensavo che qualcun altro sarebbe partito con me invece sono andato via da solo, è stato così più duro arrivare all’arrivo ma ancora più bello in solitaria. Non è stato facile fare tutti i km finali da solo ma ho fatto il massimo e ho raggiunto il miglior risultato possibile per la squadra. Il primo obiettivo del team è stato colto, ma molte altre tappe ci aspettano, a cominciare da quella di domani.”

Terza tappa del Tour of Japan che si svolgerà da Inabe a Inabe, 127 i km totali.

La gara può essere seguita da tutto il mondo al seguente LINK.

Image
Image

Più informazioni su