laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Forcieri in Piazza Mentana: “Abbassiamo i toni in campagna elettorale mi riferisco alla Paita quando parla dei gay”

Più informazioni su

“A Pitelli non c’è solo la discarica. Per la cultura pronto il gemellaggio con il Metropolitan Museum”.

LA SPEZIA – «E’ vero che i tempi stringono.  La campagna elettorale  si fa sempre più dura. Ma io  dico  che è giunto il momento di abbassare i toni. In particolar modo mi riferisco a Raffaella  Paita che prima di fare certe dichiarazioni “sui gay” dovrebbe  pensarci bene. Perchè  fin che si scherza si scherza, ma quando si fa sul serio certe parole e frasi non sono accettabili». A fare questa dichiarazione è Lorenzo Forcieri  in occasione  della presentazione del suo programma in Piazza Mentana questa sera.

35

«Bisogna rilanciare la cultura e quella museale nella nostra città – ha dichiarato Angelo Del Santo –  abbiamo  già pronto il gemellaggio  con il  Metropolitan Museum. Poi bisogna puntare  sulla  cultura che abbraccia  cibo, turismo, commercio, tutto insieme funziona. Proviamo e vediamo».

33

«Ho riflettuto molto prima di prendere questa decisione cioè di candidarmi – ha affermato ancora Forcieri – ma la stima e l’affetto di tanti amici che hanno raccolto 1500 firme in mio sostegno mi hanno portato a candidarmi per mettermi al servizio della città con tutto il mio bagaglio di esperienza. Ci vuole un manager per governare la città, un politico che sappia ascoltare e poi prendere le decisioni giuste. La nostra città ed il nostro Golfo sono molto belli, accoglienti, ricchi senza paragoni con altre città di mare. Tutto questo va valorizzato nel rispetto dell’ambiente, del decoro urbano, della sicurezza, del turismo, della nautica, della portualità, dell’industria, certamente non in una visione settoriale ma strategica. Avremo un’attenzione particolare per le periferie e per i bisognosi, che vanno aiutati ad inserirsi nel mondo lavorativo.  Porto un esempio – continua –  quando si parla di Pitelli  che cosa viene in mente? La discarica e invece lì  non c’è solo quella. Oggi a Pitelli ci sono 140 attività  ricettive tra B&B e affittacamere  forse in quella zona qualcosa  è cambiato, ma nessuno se ne è accorto?

36

Per diventare “grande” La Spezia, l’amministrazione comunale deve andare  d’accordo  con  i sindaci degli altri Comuni  (tanto per fare un esempio Lerici e Porto Venere) altrimenti non si va da nessuna parte”.

Claudia Verzani

Più informazioni su