laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Con Alex Baraldi uno spezzino al campionato liceale statunitense

Più informazioni su

SARZANA – C’è sempre una prima volta e ad Alex Baraldi non par vero che sia toccata a lui. Eppure la crescita di questo giovanissimo talento dell’american football spezzino è stata talmente puntuale e costante che quasi c’è da non credere che lui non se l’aspettasse. Ma andiamo con ordine…

Alex Baraldi, classe 1999, sarà il primo giocatore di football americano della nostra provincia a consumare l’esperienza di un campionato liceale negli Stati Uniti; è atteso infatti per metà Giugno all’ “high school” di Clearwater, Florida, dai Knights con cui giocherà sino a fine anno: contemporaneamente studiando in virtù della borsa di studio assegnatagli.

I video che sono circolati in giro sul suo conto hanno portato a ciò e a tanto, però con un “background” costituito da un titolo di campione d’ Italia Under 15 e un altro “U16” tra le fila dei Panthers Parma, più uno di vicecampione nazionale Under 19 con gli stessi emiliani sconfitti però stavolta in finale dai Seamen Milano.

Si tratta di un “linebacker”, cioè un integrante la linea secondaria della difesa (dietro alla prima che protegge il quarterback) che di norma fronteggia i “running-back” avversari, allorché avanzano palla sotto braccio. Ma poiché Baraldi è duttile e completo, all’occorrenza se la cava pure nella squadra d’attacco, come “fullback” che poi è la versione più potente e corpulenta del “runner”. Non scordiamoci infine di tutte le partite che Alex ha giocato a livello Junior nella stessa Nazionale azzurra.

Per la cronaca il padre, Marco, giocò negli allora Ironmen La Spezia prima di fare da assistente tecnico nei Wolfpack pure spezzini e nei White Tigers Massa.

2

Più informazioni su