laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Terra si ribella agli uomini e si riprende i propri spazi

Più informazioni su

Una dichiarazione quella di Pietro Greco che deve far riflettere.

LA SPEZIA – «Gli uomini non sono più padroni della Terra, intesa come pianeta, ma forse non lo sono mai stati… La Terra si ribella agli uomini e si riprende i propri spazi. Questo oggi gli uomini lo sanno. Gli uomini sono solo degli “attori in un sistema ecologico-globale. Questi non sono principi scientifici, difficili da far capire, ma tutto ciò che accade intorno a noi. Altrimenti non si parlerebbe tanto di mutamenti climatici». A scendere in campo con questa dichiarazione è Pietro Greco ex direttore di Rai Tre Scienze, membro del consiglio scientifico dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerche socio fondatore della Fondazione IDIS-Città della Scienza di Napoli, presente oggi al Centro Allende con il candidato Lorenzo Forcieiri per presentare i casi migliori a livello nazionale ed internazionale, le pratiche innovative e le linee del programma in materia di Turismo ed Ambiente.

1

«Chiedo ai cittadini: Quali sono i migliori casi di rapporto tra uomo e natura? Qual è la funzione dei Parchi? Quale il valore economico dell’ambiente? Quali gli strumenti, le modalità e gli interventi per trarre ricchezza dal nostro territorio? Il fenomeno turismo può essere sostenibile? Rispondete a questi quesiti e Noi – ha sottolineato Forcieri – vi daremo delle risposte, non perchè siamo in campagna elettorale. Ribadisco».

All’incontro è intervenuto anche Ugo Leone: professore ordinario di Politica dell’ambiente presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Napoli “Federico II” e Presidente del Parco nazionale del Vesuvio. «Il Parco del Vesuvio – ha sottolineato è composto da 13 Comuni – il turismo è fondamentale per quei territori , quindi bisogna far coincidere numeri (no numeri chiusi) e l’economia. Bisogna puntare in alto per il bene di tutti».

Claudia Verzani

Più informazioni su