laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

sPARK festival! L’estate al Parco delle Clarisse ai blocchi di partenza

Più informazioni su

Fino a settembre iniziative culturali, attività ludiche per bambini e concerti per tutti i gusti. Progetto selezionato dal bando “Eventi Culturali 2017” della Fondazione Carispezia.

LA SPEZIA – “sPARK festival”, uno dei progetti sostenuti dalla Fondazione Carispezia attraverso il bando “Eventi Culturali 2017” nel settore dell’Arte e Cultura, parte a giugno con un calendario ricco di appuntamenti. L’associazione Origami insieme al Poggio Orto bar e altre associazioni del territorio daranno vita a una serie di iniziative culturali e culinarie nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre 2017 presso il Parco delle Clarisse, ai piedi del Castello San Giorgio della Spezia.

“Abbiamo voluto fortemente creare nuove sinergie sul nostro territorio cogliendo l’opportunità offerta dal bando della Fondazione Carispezia, mettendo a punto un palinsesto per ‘tutti i gusti’. – racconta Martina Riolino di Origami – Si alterneranno infatti concerti acustici, iniziative culinarie, cene con delitto, presentazioni di libri, corsi di yoga, reading di poesie, ed un simposio di scultura nel Parco. Famiglie, bambini, giovani e turisti potranno quindi avere un luogo dove poter godere del panorama e dello spazio verde ai piedi del Castello San Giorgio con un programma ricco e vario. Animare uno spazio come il Parco delle Clarisse, recentemente ristrutturato dall’amministrazione comunale, è un atto sentito da tutti gli organizzatori del progetto”.

“Lo scopo – spiegano Elena Del Santo e Andrea Ballerini del Poggio Orto bar – è quello di restituirne la bellezza ai cittadini in una modalità integrata con la logica turistica già presente arricchendo un luogo già unico con proposte di valore”.

L’iniziativa vuole proporre un modello di intrattenimento culturale che si colloca in una fascia di orario serale adeguata e intende promuovere eventi di richiamo per un pubblico giovane e meno giovane, allontanandosi dalle problematiche critiche del centro storico.

Per la rassegna è stato scelto il nome “sPARK!” – la scintilla simbolica che gli organizzatori si prefiggono di accendere nella curiosità del pubblico – che sintetizza in una sola parola la sigla SP, la parola “parco” per evidenziare il contesto nel quale si svolgeranno le iniziative e “ARK” che rimanda all’arco sottostante al Castello San Giorgio, nel quale è posizionata una delle due entrate.

Il progetto si avvale del patrocinio del Comune della Spezia e unisce molte associazioni e realtà del territorio: l’Associazione Orti di San Giorgio, l’Associazione Mitilanti, l’Associazione La Forgia del Tempo, le librerie Liberi Tutti e Ricci.

Qualche anticipazione: proprio a giugno, si darà il via al ASHTANGA VINYASA YOGA PER ADULTI: Tutti i martedì di giugno, luglio e agosto dalle 19 alle 20.30i e al

CORSO DI FOTOGRAFIA PER BAMBINI GRATUITO: Giovedì 8-15-22-29 giugno dalle 18.30 alle 19.30. Il 7 giugno si partirà con la stagione musicale con il concerto dei Samghan tutto dedicato all’India, Venerdì 9 sarà la volta della cena con delitto: Terapia Letale.

Più informazioni su