laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Possibili temporali forti tra la mattinata e il primo pomeriggio di domani

Più informazioni su

La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’ALLERTA  METEO diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali.

Queste le modalità di allertamento:

ALLERTA GIALLA PER TEMPORALI SU B e D (bacini piccoli e medi) dalle 8 alle 16 di DOMANI, LUNEDI’ 5 GIUGNO

Criticità verde su bacini grandi di D e sulle altre zone di allertamento

Nel dettaglio ecco le zone interessate:

     B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

     D: Valle Stura ed entroterra savonese compresa la Val Bormida

     Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it  dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

SITUAZIONE: dopo l’instabilità che si è registrata nelle ultime ore e che è seguita a giornate caratterizzate da alta pressione, nella notte arriverà sul Mediterraneo Occidentale una saccatura atlantica in grado di riportare la pioggia anche sulla Liguria. Alla luce degli aggiornamenti pomeridiani della modellistica previsionale si ritiene, dunque, che possano verificarsi temporali forti, per effetto di possibili locali convergenze dei venti. I fenomeni saranno più probabili, in particolare nella zona tra il savonese e il genovesato con cumulate localmente significative ma temporali forti saranno possibili anche a cavallo tra l’imperiese e il savonese e nella parte più occidentale della zona E.

L’ALLERTA GIALLA PER TEMPORALI avvisa il sistema di protezione civile sulla possibilità di effetti al suolo analoghi a quanto previsto per lo scenario idrogeologico, ma con fenomeni caratterizzati da una maggiore intensità puntuale e rapidità di evoluzione, in conseguenza di temporali forti. Si possono verificare ulteriori effetti dovuti a possibili fulminazioni, grandinate, forti raffiche di vento. Lo scenario è caratterizzato da elevata incertezza previsionale. Sul sito www.arpal.gov.it/homepage/meteo.html è possibile trovare gli spot che sintetizzano, in 30 secondi, le diverse situazioni legate all’allerta meteo e, in particolare, all’allerta per temporali.

Di seguito il quadro previsionale per le prossime ore e per i prossimi giorni:

OGGI, DOMENICA 5 GIUGNO: nulla da segnalare

DOMANI, LUNEDI’ 6 GIUGNO: Una saccatura sul Mediterraneo Occidentale rinnova condizioni d’instabilità sulla Liguria: dalle prime ore della notte precipitazioni sparse su BD, parte orientale di A e occidentale di E, inizialmente fino a moderate, in intensificazione dal mattino con possibili temporali forti per effetto di possibili locali convergenze dei venti; fenomeni più probabili su BD, dove si attendono cumulate significative. Possibili temporali pomeridiani al più moderati nell’interno di A. In serata venti da Sud con raffiche fino a forti sui rilievi di BDE.

DOPODOMANI, MARTEDI’ 7 GIUGNO: Il sopraggiungere di un nuovo impulso perturbato da Nord-Ovest porta nuove precipitazioni sparse, con rovesci o temporali al più moderati, nelle prime ore della notte su BD, in spostamento verso CE in mattinata. Dal pomeriggio intensificazione dei venti con raffiche fino a forti da Sud sui rilievi di BDE, da Sud-Ovest sui capi esposti di A. Moto ondoso in aumento fino a mare molto mosso lungo le coste di ABC dal pomeriggio.

In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito www.allertaliguria.gov.it, inviato anche tramite twitter (segui @ARPAL_rischiome)

Sulla pagina www.facebook.com\ArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

Più informazioni su