laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

4 campioni italiani di kickboxing al Fight Club La Spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Si sono svolti all’interno della gigantesca fiera nel corso di Rimini Wellness i campionati italiani di Kickboxing di Fight1, la più importante federazione delle arti marziali, che vedevano impegnati oltre 1500 atleti arrivati da tutta la penisola.

Ancora una volta si mette in evidenza il Fight Club La Spezia, il forte team spezzino del Maestro Giuliano Cerasoli e dell’Istuttore Gianni Pintus, titolari di questa scuola di sport da combattimento che svolge la propria attività da 4 anni nella palestra attrezzata del liceo Classico Costa con corsi dedicati ai soli agonisti, corsi per soli amatori, corsi per bambini oltre a corsi esclusivi di Muay Thai.

7

Di fronte ad un folto pubblico si sono fronteggiati i numerosissimi atleti che avevano a disposizione 3 ring una gabbia e 12 tatami di gara, dando vita ad una 3 giorni di combattimenti di qualità elevata.

3

La vittoria più prestigiosa arriva nella Kickboxing contatto pieno nella categoria principe dei – 70 kg dove Diego Simonelli si affermava con merito disputando una finale molto dura contro avversario con ottime doti di pugilato; Diego lavorava il proprio avversario con colpi molto duri alle gambe costringendo il proprio avversario ad una sconfitta con verdetto unanime inevitabile.

Sempre nei -70 Kg Fight Code Rules Junior Federico Marabottini doveva cedere il passo in finale ad un forte avversario molto tecnico, e si doveva accontentare del secondo posto.

4

Nei + 80 Kg di Fight Code Tecnica Pasqui Andrea, sedicenne giunto alla sua 10° vittoria su 10 match disputati, sbaragliava i propri avversari uno dopo l’altro combattendo 3 match di alto spessore agonistico e tecnico. Vinceva il titolo italiano della sua categoria.

5

Nei -57 Kg di Fight Code Tecnica Nicolò Mazzi aveva ragione di un forte avversario nel primo incontro vincendo anche i due successivi incontri con la finale portata al termine con verdetto unanime, arrivando alla ottava vittoria su 8 match disputati.

6

In campo femminile la terribile quattordicenne ma esperta Lara Bucci, – 55 Kg cadetti, si vinceva un titolo italiano sbaragliando le avversarie e denotando progressi tecnici elevati per la sua giovane età.

Grande soddisfazione del Fight Club che festeggiava i quattro ori e un argento su cinque atleti totali confermandosi, oltre ad essere l’undicesimo team italiano della federazione Fight1 per numero iscritti, anche un team vittorioso e quotato a livello nazionale.

Si ricorda che i corsi continueranno per l’intera estate con orari variabili.

Per informazioni sui corsi rivolgersi ai numeri 3472143255 – 3338595243

Più informazioni su