laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Arrestato dai Carabinieri per cumulo di pene: algerino deve scontare 7 anni, 8 mesi e 20 giorni di reclusione

Più informazioni su

LA SPEZIA –  Deve scontare un cumulo di pene per un  totale di 7 anni, 8 mesi e 20 giorni di reclusione comminate per spaccio di stupefacenti, resistenza aggravata e lesioni personali. Reati commessi alla Spezia nel periodo tra il 2014 e il 2016. A finire in carcere un algerino di 30 anni, domiciliato alla Spezia, nullafacente. L’extracomunitario è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Mazzetta in quanto l’algerino era destinatario di una ordinanza di revoca della misura alternativa dell’affidamento in prova al servizio sociale e contestuale ripristino della carcerazione emessa il 6 giugno scorso dalla procura della Repubblica presso il Tribunale della Spezia. L’algerino è stato associato al carcere di Villa Andreino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Più informazioni su