laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Risultato importante. Ora massimo impegno per Pierluigi Peracchini sindaco”

Direzione Italia / Cantiere Liberale.

LA SPEZIA – “Il nostro è un risultato importante. Meno burocrazia, meno tasse, più spazio e libertà all’iniziativa dei privati: questi i contenuti essenziali della nostra proposta forte e riconoscibile all’interno della coalizione di centrodestra che i cittadini hanno mostrato di apprezzare. Nelle prossime due settimane lavoreremo con forza per l’elezione di Pierluigi Peracchini a sindaco della nostra città, e per fare poi in modo che le nostre proposte si possano realizzare sin dal primo consiglio comunale, se eletti”.

Candidati all’interno della lista “Toti per Peracchini” in quota Direzione Italia / Cantiere Liberale, Paolo Messuri, Barbara Cidale, Luca Bergonzoli hanno raccolto complessivamente 316 preferenze e maggiori da sole rispetto a molte liste autonome o all’interno delle diverse coalizioni.

Continuano i candidati Messuri, Cidale, Lorusso e Bergonzoli: “Certo le nostre preferenze rappresentano una base solida sulla quale costruire il futuro della nostra proposta politica. Uno dei cardini di questa proposta è il rinnovo di una classe dirigente che ha ormai fallito, e per questo ci siamo candidati in prima persona. Ma certo cominciamo già da oggi a lavorare per il futuro, sicuri che il grande risultato della coalizione di centrodestra al primo turno sia solo il primo passo di un percorso che possa, finalmente, rinnovare Spezia”.

Concludono: “Ringraziamo infine i cittadini che ci hanno mostrato la loro fiducia, Raffaele Fitto presente in diverse occasioni per presentare la nostra proposta politica alla cittadinanza e l’associazione Cantiere Liberale per il sostegno. Non vi deluderemo”.