laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

A fuoco un appartamento al secondo piano di una palazzina in via Roma

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il pomeriggio del Comando Vigili del Fuoco di La Spezia è stato caratterizzato da due interventi che hanno richiesto l’impiego di quasi tutte le unità operative presenti sul territorio provinciale.

Attorno alle 13:30 la sala operativa del comando è stata tempestata di richieste di aiuto per l’incendio di un appartamento in via Roma, nel centro della città.
La prima squadra intervenuta si è trovata di fronte una situazione decisamente critica: le fiamme uscivano dalle finestre di un appartamento al secondo piano di una palazzina. Per domare le fiamme è stato necessario attaccare l’incendio da più fronti: alcune unità VVF sono riuscite a penetrare all’interno delle stanze avvolte dal fuoco mentre altre hanno gettato acqua dall’esterno. Un autoscala è stata posizionata per l’eventuale evacuazione di persone rimaste intrappolate dai fumi, anche se fortunatamente non ha dovuto operare.
Preziosissimo l’aiuto del Capo Reparto dei Vigili del Fuoco in quiescenza, Gianardi Alberto, che d’accordo con il Capo Squadra sul posto, ,realizzava da solo una condotta d’acqua ed attaccava l’incendio dal lato ovest della palazzina, scongiurando la propagazione dello stesso.

6

Ancora in corso le operazioni di bonifica ed un nuovo allarme ha impegnato la squadra nautica Vigili del Fuoco: questa volta ad avere bisogno di soccorso,una donna che a seguito di una caduta aveva riportato un politrauma agli arti inferiori.La donna, una turista piemontese di circa 50 anni, stava percorrendo un sentiero dell’isola Palmaria, quando probabilmente per una distrazione è caduta procurandosi un serio trauma ad una gamba. La squadra nautica VVF ha raggiunto rapidamente l’isola Palmaria con un gommone ed una barella per il trasporto infortunati sul sentiero. Sul posto sono arrivati anche alcuni uomini del Soccorso Alpino di La Spezia,che hanno collaborato al soccorso e trasporto della donna
Una volta imbarellata, è stata portata a spalla fino al nostro gommone, su cui è stata trasportata fino alla vicina Portovenere dove è stata affidata al personale sanitario 118.

7

Più informazioni su