laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

ASL5 e l’alternanza scuola lavoro

Più informazioni su

LA SPEZIA – L’ASL5 Spezzino conclude il percorso di alternanza scuola lavoro, il terzo consecutivo, proposto agli studenti frequentanti il terzo ed il quarto anno del Liceo Classico L. Costa, del Liceo Scientifico   “A. Pacinotti” e del Liceo Scientifico- Classico “Istituto Parentucelli – Arzelà”.

I percorsi, co-progettati dai responsabili della formazione dell’ ASL5 e dai Dirigenti dei Licei, si sono articolati seguendo due linee di intervento:

  • “Attività di orientamento alle scienze biomediche”(indirizzato agli alunni di quarta)
  • “Quo Vado”, finalizzato all’educazione e alla promozione di salute tra i pari – formazione peer-to-peer (indirizzato alle classi terze)

Il percorso dei giovani studenti nell’azienda, che li ha accolti all’interno dei vari dipartimenti e li ha resi attori di una solida ed effettiva alleanza tra il mondo della scuola e quello del lavoro, si è sviluppato operativamente in due periodi della durata di una settimana ciascuno.

Durante la prima settimana, dal 13 al 17 febbraio per le classi terze e dal 26 aprile al 4 maggio per le quarte, si sono svolte presso il Polo Didattico Universitario ASL5 lezioni monotematiche e finalizzate all’approfondimento di alcuni aspetti indispensabili e propedeutici alla successiva esperienza di scuola-lavoro.

Nella seconda settimana, dal 12 al 16 giugno per le terze e dal 28 aprile al 5 maggio per le quarte, gli studenti hanno avuto l’opportunità di vivere in prima persona l’esperienza medico-sanitaria, da una parte partecipando ad un tirocinio all’interno delle strutture appositamente individuate dall’azienda e prendendo parte a particolari progetti formativi, dall’altra, grazie all’incontro diretto con i medici responsabili delle varie Strutture Complesse , che ha permesso agli studenti in quanto adulti in formazione di riflettere sulla propria individualità e di orientare la propria scelta formativa futura in modo consapevole, grazie alle conoscenze acquisite.

L’esperienza di crescita formativo-personale dei ragazzi, concretizzatasi in un viaggio alla scoperta del funzionamento di un’azienda come l’ASL5 spezzino, non si conclude con il termine del periodo di alternanza scuola-lavoro, ma, per l’impostazione data al progetto, viene portata avanti ogni giorno dagli stessi studenti che si rendono portatori di una conoscenza consapevole, che sarà sicuramente fondamentale ed utile alla sensibilizzazione alla salute dei loro coetanei .

E’ stato un piacere aver ospitato – interviene Andrea Conti Direttore Generale Asl5 – dal 2015 ad oggi, i 188 studenti dei Licei Classico e Scientifico e che l’Azienda abbia potuto contribuire a realizzare un percorso di orientamento per una loro scelta futura. E’ stata una esperienza significativa aver formato dei giovani che sensibilizzeranno altri coetanei ed anche per i nostri operatori sanitari, Direttori di Dipartimento e Struttura, Dirigenti medici e personale delle professioni sanitarie, che hanno operato in perfetta sinergia, con grande sensibilità, disponibilità alla progettazione didattica comune e con la capacità di mettersi in gioco sul piano educativo a favore di giovani che costituiscono il nostro futuro”.

Più informazioni su