laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Grande festa di San Giovanni a Migliarina: per tre giorni, il falò del Battiston, bancarelle, musica e la messa solenne

LA SPEZIA – E’ tutto pronto a Migliarina per la festa patronale di san Giovanni Battista. Da venerdì a domenica le bancarelle, com’è tradizione, occuperanno il Viale Italia: Domani, venerdì, è prevista l’accensione del Battiston, una maschera di carnevale che sotto forma di fantoccio e stracci viene dato alle fiamme. Una festa popolare che ha visto la sua apparizione dallo scorso anno dopo 35 anni di silenzio. E l’appuntamento è previsto per le ore 21 davanti al piazzale della chiesa. Nella serata di venerdì i commercianti di Migliarina offriranno torta di riso dolce e salata e porchetta in via Sarzana e in Largo Marcantone. Qui si terrà una dimostrazione di arti marziali da parte della palestra Accademia della Spezia. I protagonisti sono i commercianti di Migliarina e in particolare di via Sarzana e Largo Marcantone, in collaborazione con l’amministrazione comunale e la Parrocchia di San Giovanni Battista, retta dal parroco don Carlo Brizzi.

Il presidente del Civ di via Sarzana, Marco Stefanelli, ci tiene molto a questa ricorrenza. «Da otto anni ci siamo uniti come commercianti per rilanciare questa festa insieme alla parrocchia – afferma soddisfatto Stefanelli – e il nostro obiettivo è quello di rendere vivo questo antico quartiere».

Domattina, venerdì, prenderanno posto i banchi in viale Italia e in via Mozzachiodi, dalle 16 alle 24 via Sarzana e Largo Marcantone saranno chiuse al traffico per dare spazio a bancarelle, spettacoli e tavoli per la cena. Gli appuntamenti religiosi partono domani con la messa delle ore 18 in suffragio di tutti i defunti della Parrocchia. Alle 21, come detto, il tradizionale «Batiston» in piazza Cuffini davanti alla chiesa. Sabato 24: alle 8 messa, alle 10,30 messa celebrata da don Italo Sommi; alle 18 santa messa solenne celebrata dal Vescovo Emerito Bassano Staffieri. Alle 21 di sabato dimostrazione di judo con l’ASD Olimpia Club Migliarina sul piazzale della Chiesa. All’interno della parrocchia è prevista la pesca di beneficenza e per la prima volta anche una lotteria a premi.

Foto di Massimo Armenio