laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Compie oggi novant’anni il fisico spezzino Renato Angelo Ricci ad un passo.. dal Premio Nobel

Più informazioni su

LA SPEZIA – Un… pezzo da novanta che oggi  compie novant’anni. Stiamo parlando del grande fisico spezzino Renato Angelo Ricci che ha dato lustro alla nostra città e che è stato ad un passo dal vincere il Premio Nobel della Fisica.

Fu tra i primi a  volere insieme al sindaco Rosaia il Polo universitario “Marconi” e ad organizzare, a Villa Marigola, i congressi internazionali della  Società Italiana di Fisica per incrementare la cultura, la scienza ed il turismo.

Ecco il lungo e prestigioso curriculum del professor Ricci:

Laureato in fisica nel 1950 presso l’ Università degli Studi di Pisa e diplomato presso la Scuola Normale Superiore nel 1951, ha perfezionato gli studi in fisica atomica e nucleare a Parigi, presso l’Ecole Polytechnique e il College de France, come allievo dei premi Nobel Louis de Broglie e Frederic Joliot Curie. Docente e ricercatore di fisica generale sperimentale e nucleare presso le Universita’ di Pisa, Torino, Napoli, Firenze, Padova, ha diretto attività di ricerca in fisica nucleare e fisica applicata oltre che in Italia, in Olanda, Francia, Brasile, Germania. Pioniere nello sviluppo in Italia della spettroscopia nucleare e della fisica degli ioni pesanti, e’ autore di oltre 300 pubblicazioni nel campo della fisica nucleare fondamentale e applicata, oltre che di articoli e rassegne connessi con l’informazione scientifica e con i problemi energetici e ambientali. E’ stato Direttore dei Laboratori Nazionali di Legnaro, Vice-Presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) , Presidente della Societa’ Italiana di Fisica (SIF) e della Società Europea di Fisica (EPS). E’ attualmente: Professore Emerito dell’Università degli Studi di Padova e Presidente Onorario della Società Italiana di Fisica, Fellow della EPS, Presidente dell’Associazione Galileo2001 e Presidente Onorario dell’Associazione Italiana Nucleare.

Al professor Ricci giungano tanti auguri anche dalla Redazione di Cronaca4.

Claudia Verzani

Più informazioni su