laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Riunione del Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Ligure Orientale

LA SPEZIA – Si è riunito oggi, per la prima volta al completo con la presenza anche del rappresentante della Regione Toscana, il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Ligure Orientale, per discutere su diversi argomenti, primo tra i quali il Piano Operativo Triennale che stabilisce le strategie che guideranno l’azione dell’Ente per i prossimi 3 anni.

Tra gli altri temi, il Piano Operativo, prevede per lo scalo spezzino una accelerazione delle opere previste dal PRP, sia relative al porto mercantile, sia relative al miglioramento del rapporto porto-città attraverso la realizzazione della fascia di rispetto, mentre prevede, per lo scalo di Carrara, il concreto avvio dei progetti esecutivi e delle opere relative al nuovo waterfront ed alle opere ferroviarie.

Al Comitato è stato illustrato anche il piano di razionalizzazione delle società partecipate, che prevede la dismissione della partecipazione dell’Autorità da molte di esse. Infine, tra i vari temi trattati dal Comitato, quello relativo allo sviluppo del comparto crocieristico, che anche grazie alla nuova istanza pervenuta congiuntamente da MSC e Royal Caribbean, consentirà finalmente l’avvio di un percorso concreto di sviluppo di questo settore, dando inoltre avvio ad un primo importante elemento del nuovo waterfront urbano.