laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Diletta Bufo, 22 anni, vince la borsa di studio indetta dalla rivista RussiaPrivet

LA SPEZIA – La Spezzina Diletta Bufo ha vinto la borsa di studio indetta dalla rivista RussiaPrivet per l’avviamento al giornalismo. Su iniziativa dell’associazione Tatiana Pavlova, presieduta da Vinicio Ceccarini, il premio quest’anno è stato dedicato a Dziga Vertov, regista della scuola del montaggio sovietico.

Diletta Bufo, che ha appena compiuto 22 anni, si laurea a luglio in Comunicazione, Media e Pubblicità all’università Iulm di Milano, con una tesi sul Talk Show realizzata con contributi di Carlo Freccero e Riccardo Bocca. La borsa di studio permetterà alla ragazza di instaurare un rapporto di collaborazione fissa con la rivista RussiaPrivet.

Il conferimento del premio si è svolto a Genova, sabato 24 giugno, nella sede di Casa Russa, alla presenza del viceconsole Elena Zakharevich, della presidente Larisa Smirnova e di diversi intellettuali russi che frequentano il circolo culturale, uno dei trentacinque presenti in Italia. La studentessa spezzina, accompagnata da Vinicio Ceccarini e dal vicepresidente dell’associazione Tatiana Pavlova, Angelo Sinisi, è stata festeggiata con musica e danze tradizionali. Tutto all’insegna del dialogo fra popoli, secondo lo scopo della rivista che vanta firme sempre più prestigiose.