laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sesto posto di Marco Canola in una Top Ten di campioni, degna di un grande Tricolore

Più informazioni su

Sesto posto di un grande Marco Canola al termine di un campionato italiano di altissimo livello. Vince Fabio Aru, azione decisiva in salita. Marco Canola bravo a resistere con il suo ritmo insieme ai migliori e a rientrare in discesa. Sesto posto conquistato con un ottimo sprint. L’atleta della NIPPO Vini Fantini è il migliore di un team Professional Italiano al traguardo. In Giappone il giovane talento classe 1994 Marino Kobayashi il migliore del team sia a cronometro (5°) che in linea (11°).

Domenica 25 giugno. Ivrea – Piemonte Tricolore

PIEMONTE TRICOLORE

Un Piemonte Tricolore di grandi emozioni. Gara vera e gara dura con il circuito finale e la salita de La Serra da percorrere 4 volte. Decisivo l’attacco finale di Fabio Aru, il nuovo tricolore italiano. Migliore tra i corridori dei team Professional italiani Marco Canola,6° al traguardo dopo una gara di altissimo livello, restando con i migliori e correndo con intelligenza tattica, sfilandosi leggermente per due volte in salita per rientrare con grande tecnica in discesa. Vincente della volata del secondo gruppetto alle spalle di Fabio Aru si piazza al 6° posto di giornata.

La gara è stata durissima e calda, anche più del previsto e se provavi ad anticipare e tenere troppo duro rischiavi anche di saltare come è successo ad alcuni ottimi corridori.Io ci tenevo ho preparato questo tricolore con grandissima motivazione e attenzione al dettaglio, mi spiace non essere riuscito per un soffio a rientrare sul gruppo dei 4 all’inseguimento di Aru sono mancati pochi secondi per giocarmi la volata per il secondo posto e il podio, ma in ogni caso complimenti a Fabio Aru per la grandissima e meritata vittoria. Per me dopo 60 giornate di corsa essere arrivato a questo livello è un punto di partenza e mi da grande motivazione personale. Anche per la mia squadra essere la prima tra le Professional italiane è stato importante, abbiamo onorato una corsa di grande livello come il Campionato Italiano.”

Tra gli #OrangeBlue in luce anche Iuri Filosi e Ivan Santaromita, rispettivamente 19° e 38° al traguardo e nel gruppo dei migliori fino al penultimo passaggio sotto al traguardo di Ivrea.
CAMPIONATI NAZIONALI GIAPPONESI

In Giappone è il giovane talento classe 1994 Marino Kobayashi, al suo primo anno tra i professionisti, a essere il migliore tra gli #OrangeBlue sia nella prova a cronometro che in linea. 5° posto venerdì nella prova contro il tempo, 11° al traguardo della prova in linea.
1 ARU Fabio Astana Pro Team

2 ULISSI Diego UAE Team Emirates 0:40

3 NOCENTINI Rinaldo Sporting Clube de Portugal/Tavira ‘’

4 CARUSO Damiano BMC Racing Team ‘’

5 MOSCON GianniTeam Sky ‘’

6 CANOLA Marco NIPPO – Vini Fantini 0:48 

7 FELLINE Fabio Trek – Segafredo ‘’

8 COLBRELLI Sonny Bahrain Merida Pro Cycling Team ‘’

9 TRENTIN Matteo Quick-Step Floors ‘’

10 REBELLIN Davide Kuwait – Cartucho.es 0:50

11 BRAMBILLAGianlucaQuick-Step Floors  0:58

12 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida Pro Cycling Team 1:13

 

Foto 1 e 2 Marco Canola in azione ai campionati italiani su strada.

Foto 3 Marino Kobayashi in azione durante il campionato Giapponese.

Image

Image

Più informazioni su