laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

«Risultato scontato e meritato quello uscito dalle urne. Ora costruire alternativa al Renzismo»

Più informazioni su

Sinistra Italiana La Spezia – Possibile La Spezia – Liberamente Liguria.

LA SPEZIA – «Il ballottaggio aveva un esito scontato. In politica, oggi o si guarda fuori, alla società e ai suoi problemi o dentro alle proprie dinamiche intestine.

Il Pd e il centrosinistra perdono ovunque perché hanno scelto, da tempo, la seconda strada: anche nella scelta del candidato hanno pensato a se stessi e non ai bisogni veri della città.

I dati della Liguria sono clamorosi: in soli due anni il Pd della Paita e Federici perde oltre la Regione anche Savona, Genova, Spezia per citare solo le città principali.

La responsabilità di questo sfascio è però di una intera classe dirigente politico amministrativa che ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza.

Continuiamo a sostenere che sia necessario costruire una alternativa civica di sinistra al Renzismo che parli con la voce delle idee e delle proposte.

Le persone non hanno bisogno di grandi teorie astratte ma di soluzioni ai tanti problemi quotidiani che si trovano ad affrontare ed è da quelle soluzioni che dobbiamo ripartire.

Il nostro modello è stato e continua ad essere quello di un progetto politico ben saldo su valori e contenuti e in grado guardare oltre i nostri steccati.

Solo così si ricostruisce: mettendo da parte gli interessi di bottega e proponendo una politica umile e generosa attenta agli interessi delle realtà locali.

Il prossimo anno si vota a Sarzana e da oggi abbiamo la possibilità e il dovere di iniziare a lavorare concretamente per passare dalle parole ai fatti.

Tutto il resto porta, inesorabilmente, ai risultati appena visti.»

Più informazioni su