laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Una grande festa per la vittoria di Peracchini

Più informazioni su

LA SPEZIA – Grande festa con un migliaio di persone riversate in Piazza Sant’Agostino per la vittoria di Pierluigi Peracchini sindaco, esponente del centrodestra. E’ stato accolto sul palco con la canzone We are the champion e uno scroscio di applausi mentre le bandiere sventolavano in alto.

Gli onori di casa sono spettati all’assessore regionale amegliese Giacomo Giampedrone che ha affermato “Qualcosa di straordinario è avvenuto. Una vittoria storica che ha segnato una svolta nella città. Un grazie va a Guerri e Cucciniello che ci hanno appoggiato al ballottaggio”.

Invece l’assessore regionale Andrea Costa ha riconosciuto gran parte del merito della vittoria al Presidente della Regione Giovanni Toti che ha affermato “ Abbiamo fatto la storia della città e della Regione. Si tratta di un cambiamento epocale visto che abbiamo mandato a casa la sinistra dopo tanti anni di governo disastrato. Durante la campagna elettorale non abbiamo trattato i nostri avversari come nemici bensì come incapaci da mandare a casa”.

Dopo l’intervento di Giulio Guerri e Alessandro Baston della Lega Nord è salito sul palco il neo sindaco che ha raccontato tanti aneddoti della campagna elettorale. “Quando mi è stato proposto di candidarmi – ha affermato – mi sembrava uno scherzo. Poi mi ci sono impegnato e ci ho creduto. Con Paolo Asti al mio fianco abbiamo costruito il programma che ora andremo ad attuare”.

Festa con musica e gelato fino a notte tarda per celebrare una vittoria che mette in prima linea il centrodestra in tutto il Golfo (anche Lerici e Porto Venere)-

Ora gli spezzini attendono con ansia di vedere in cosa consisterà la svolta.

Simona Pardini

Più informazioni su