laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Arrestato uno degli autori della brutale aggressione ad alcuni militanti del movimento politico Casapound

LA SPEZIA – Alle prime ore di questa mattina personale della Polizia di Stato appartenente alla D.I.G.O.S della Questura della Spezia e dei CARABINIERI del Reparto Operativo del Comando Provinciale della Spezia hanno eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico di M.S., nato nel 1996 a La Spezia responsabile dei reati di lesioni aggravate, danneggiamento aggravato e porto di oggetti atti ad offendere, in concorso con altre persone ancora da identificare.

L’ indagine, coordinata dal Sig. Procuratore della Repubblica della Spezia, dott. Antonio Patrono, è stata sviluppata a seguito della brutale aggressione ad alcuni militanti del movimento politico Casapound avvenuta nella tarda serata del 22 Aprile 2017 nei pressi di un esercizio commerciale cittadino, allorquando un gruppo di una quindicina di persone travisate e con strumenti atti ad offendere procurava gravi lesioni sia agli appartenenti al citato movimento, sia ad ignari cittadini presenti nelle immediate vicinanze del locale, nonché danneggiava alcuni beni privati.

Nello specifico i CARABINIERI, provvedevano ad effettuare il primo intervento e a sviluppare risultanze investigative provenienti anche dall’indagine “AURORA”, mentre gli investigatori della D.I.G.O.S provvedevano ad acquisire i filmati delle telecamere della zona nonché, grazie al frutto di indagini già incorso, a contestualizzare l’ episodio delittuoso collocandolo in una più ampia attività antagonista, di cui M.S. risultava essere uno dei principali esponenti.