laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Picchiato a sangue sul vialone di Marinella: la vittima, un marocchino, aveva abusato di coca e cannabinoidi. Fermato l’aggressore

Più informazioni su

MARINELLA DI SARZANA – Ha picchiato con calci e pugni un connazionale per futili motivi e procurandogli lesioni giudicate guaribili in 25 giorni. Il violento episodio è avvenuto nella tarda serata del 28 giugno sul lungomare di Marinella di Sarzana: protagonista del fatto di sangue un marocchino di 38 anni, nullafacente, clandestino.

La vittima, ventottenne, marocchino, nullafacente e incensurato, ha riportato la frattura delle ossa nasali e della decima costola. E’ stato accertato che questi aveva fatto abuso di cocaina e cannabinoidi. Privo di documenti è stato deferito per violazione della normativa sugli stranieri.

L’aggressore è stato denunciato per lesioni personali, ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato e detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti.

Più informazioni su