laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le Commissioni Sentieri e Cartografia del CAI La Spezia presentano la nuova carta escursionistica

Più informazioni su

LA SPEZIA – La Sezione CAI della Spezia rende noto che è iniziata la distribuzione della nuova carta escursionistica della Provincia della Spezia settori: Riviera, bassa Val di Vara , Golfo della Spezia, Porto Venere, Lerici e Piana della Magra (Sarzana) in scala 1:25000.

Si parla di anni di lavoro delle Commissioni Sentieri e Cartografia che hanno comportato la ritracciatura di tutti i sentieri presenti sul territorio , accatastati con la nuova numerazione progressiva a settori , in accordo alle direttive emanate dalla Regione Liguria con la legge 24 del 2009 .

Per la stampa la Sezione della Spezia si è avvalsa della collaborazione di Geo4Map azienda leader nel settore .

Entrando nel dettaglio , nella nuova carta sono rappresentate le 5 direttrici principali che caratterizzano la provincia e dalle quali nasce tutta la rete sentieristica del territorio :

Sentiero Liguria (SL) da Luni a Deiva Marina , Alta Via delle Cinque Terre (AV5T) da Portovenere al Monte Zatta (innesto AVML) , Alta Via del Golfo (AVG) DA Bocca di Magra a Portovenere , Sentiero Verde Azzurro (SVA) dal Colle del Telegrafo a Deiva Marina , Alta Via dei Monti Liguri (AVML) solo partenza da Ceparana , Via Francigena (VF) nel tratto da Aulla al confine con Massa Carrara.

Le tabelle informative che accompagnano i percorsi sono molto accurate dettagliando le informazioni su : lunghezza complessiva , dislivelli nei due sensi , tempi di percorrenza nei due sensi , difficoltà.

Ora l’attenzione della Sezione si è rivolta alla parte mancante della Provincia : Media ed Alta Val di Vara (con il tratto dell’Alta Via dei Monti Liguri di competenza della Sezione). Questa zona sta richiedendo un impegno ancora più importante perché gli anni di abbandono della Rete Sentieristica hanno comportato una perdita parziale della conoscenza del territorio causando notevoli difficoltà nella sua riscoperta . Recentemente è iniziato un confronto , con i vari comuni presenti sul territorio , affinchè effettuino una scelta dei percorsi da accatastare nella Rete Sentieristica Ligure (REL) che , come noto , richiede uno standard qualitativo di alto livello .

Solo alla fine di questo percorso sarà possibile procedere alla stampa degli ultimi due squadri ed avere un panorama completo di tutta la Provincia .

Per informazioni   :   cailaspezia@libero.it                comunicazione@cailaspezia.it

Più informazioni su