laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Segnalato alla Prefettura per uso di stupefacenti

La Polizia Locale di Santo Stefano di Magra, dopo incidente frontale segnala conducente per uso di stupefacenti.

SANTO STEFANO MAGRA – La Polizia Locale di Santo Stefano di Magra, viene contattata telefonicamente da un automobilista rimasto coinvolto in un sinistro stradale avvenuto in Via Tavilla. Essendo un agente solo in servizio, a causa della carenza di personale, lo stesso agente chiama in ausilio una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Santo Stefano di Magra (SP) anche per agevolare la viabilità. La dinamica del sinistro vuole che un’auto abbia circolato contromano ed abbia impattato frontalmente contro quella che proveniva dall’opposto senso di marcia. Entrambi i veicoli molto danneggiati ed i relativi conducenti trasportati in ambulanza  all’ospedale  di  Sarzana.  La  Polizia  Locale  nella  rilevazione  del  sinistro continua gli accertamenti richiedendo all’ASL di svolgere gli accertamenti tossicologici per entrambi  i  conducenti.  Per  uno  di  loro,  il  responsabile  del  sinistro  che  circolava contromano, P.L. trentenne spezzino, è scattata la segnalazione alla Prefettura per utilizzo di sostanze stupefacenti. Infatti P.L. è risultato positivo ai cannabinoidi avendone riscontrato clinicamente l’utilizzo non attuale ma recente. A suo carico quindi, oltre le sanzioni previste ai sensi del codice della strada per la responsabilità nel sinistro, ovvero

321 € di sanzione amministrativa, 10 punti di decurtazione sulla patente e la sospensione della stessa da 1 a 3 mesi, saranno applicate dal Prefetto le sanzioni di cui all’art. 75 del Testo unico sugli Stupefacenti ossia: sospensione di ogni abilitazione alla guida, patenti etc.; in caso di possesso sospensione porto d’armi, passaporto, permesso di soggiorno (o divieto di conseguirli), infine,   l’interessato, ricorrendone i presupposti, sarà invitato a seguire il programma terapeutico e socio-riabilitativo presso il Servizio per le Tossicodipendenze SER.T.