laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Flash mob di inizio Festival con l’Ensemble di ottoni “pQuartet”

XXVI Edizione 2017 Amfiteatrof Music Festival. Mercoledì5 luglio, ore 11:00, Mercato coperto e vie centrali

LEVANTO – La XXVI edizione dell’Amfiteatrof Music Festival prenderà il via mercoledì 5 luglio, dalle ore 11, con il tradizionale flash mob inaugurale che coinvolgerà il mercato coperto e le vie centrali di Levanto. Ad animare il flash mob sarà il “pQuartet”, l’Ensemble di ottoni del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano formato da Pietro Locati, Pietro Martinoli (trombe), Alessandro Pogliani e Davide Cozzi (tromboni).

Il quartetto si è costituito con allievi dei corsi superiori e post-diploma della classe di Musica d’Insieme Fiati. Nel 2013 ha partecipato alla XV edizione del Festival internazionale “Rencontres Musicales de Méditerranée” tenutosi in Corsica.
Ciascuno dei componenti svolge un’intensa attività sia in formazioni da camera sia in orchestra; insieme si dedicano al vasto repertorio per ottoni, che spazia dalla musica classica al pop e che attinge alla produzione originale per questi strumenti come pure a trascrizioni e arrangiamenti.

Saluto del Sindaco di Levanto, Ilario Agata.

ilario-Agata

Se il Festival Amfiteatrof è ormai diventato un punto di riferimento per gli appassionati di musica classica e da camera, che rappresentano un pubblico tradizionalmente competente ed esigente proprio perché profondo conoscitore del genere, lo si deve alla qualità dell’offerta confezionata ogni estate dagli organizzatori.

Una qualità che rispecchia la competenza e la passione di chi da così tanto tempo riesce a superare le naturali difficoltà connesse all’allestimento di un contenitore di cultura in senso lato che il Festival ha saputo diventare attraendo artisti di fama internazionale.

Con le sue serate che spaziano dalla musica alla recitazione, dalla rappresentazione teatrale all’esibizione itinerante capace di individuare e raggiungere i luoghi più suggestivi e nascosti del nostro territorio (penso ad esempio al concerto all’alba sul monte Rossola) per donare agli spettatori visioni e atmosfere sempre diverse e sconosciute e particolarmente emozionanti.

Grazie agli organizzatori per aver saputo far crescere il Festival dandogli un respiro internazionale, che contribuisce a valorizzare lo scambio culturale tra popoli con tradizioni diverse che trovano nell’arte (e in particolare nella musica) un linguaggio comune ed un luogo d’incontro.

Il festival Amfiteatrof ha oggi una sua identità precisa ed è grazie ad essa che è diventato uno degli eventi che vengono maggiormente associati al nome di Levanto, contribuendo così a promuovere la nostra cittadina come luogo in cui la cultura si concretizza in manifestazioni di alto livello.

Mi piace anche l’idea dell’associazione di creare una sorta di Festival itinerante sul territorio levantese: una scelta che consente di valorizzare il nostro grande patrimonio storico e architettonico: dalle chiese alle piazzette, dai palazzi nobiliari agli scorci suggestivi degli antichi “carrugi”, contribuendo anche a ricreare le atmosfere delle epoche nelle quali sono state composte le musiche.

Anche per questo è giusto che il Festival abbia il sostegno (economico e logistico) dell’amministrazione comunale: un sostegno non invasivo, che rispetti l’autonomia dell’associazione e la professionalità dei suoi soci nell’operare le scelte artistiche, ma che testimoni la presenza delle istituzioni, il cui compito è creare le condizioni affinché le iniziative di valore, che quasi sempre nascono dalle idee innovative, trovino quello spazio e quella fiducia necessarie per intraprendere il proprio cammino e poi proseguire sulla strada del successo continuando a rinnovarsi nel solco della tradizione.

 

Calendario degli spettacoli 

Mercoledì 5 luglio

Levanto, mercato coperto e vie centrali

Flash mob per le vie di Levanto

Ensemble di ottoni pQuartet

Clarke, Kjartansson, Michael, Scheidt, Ager, Rodriguez, Williams, Gansch, Jones

 

Venerdì 7 Luglio

Levanto, Chiesa di S. Andrea

Meander Quartett

Dvořák, Ravel, Beethoven

 

Sabato 15 Luglio

Levanto, Chiesa di S. Andrea

Bruno Canino e Antonio Ballista, duo pianistico

60 anni in Duo: Notre amitié est invariabile

Schubert, Liszt, Wagner, Dvořák, Brahms

 

Lunedì 17 Luglio

Levanto, sagrato della Chiesa di S. Andrea

Rossini e Paganini | Concerto e lettura

Roberto Alinghieri, voce recitante

Quintetto “Archi all’Opera” del Teatro Carlo Felice di Genova

Paganini, Rossini

in collaborazione con il Festival Paganiniano di Carro (Concerto a pagamento)

  

Venerdì 28 Luglio

Levanto, Chiesa di S. Andrea

Quartetto Lyskamm

Bartók, Beethoven

 

Domenica 30 Luglio

Levanto, Chiesa di S. Andrea

I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino

Sibelius, Britten, Tchaikovsky

 

Martedì 1° Agosto

Levanto, Convento delle Clarisse (Palazzo Comunale)

Filippo Gorini pianoforte

Beethoven, Schumann

 

Sabato 5 Agosto

Levanto, Villa Agnelli

Igor Strawinsky, Histoire du Soldat,

un percorso a ritroso tra le due guerre mondiali

Peppe Servillo, voce recitante

Pathos Ensemble

Stravinsky, Rachmaninov, Bruch

  

Giovedì 10 Agosto

Levanto, Chiesa di S. Andrea

Gianluca Campi, fisarmonica

Vivaldi, Paganini

in collaborazione con il Festival Paganiniano di Carro (Concerto a pagamento)

  

Venerdì 11 Agosto

Levanto, Spiaggia della Pietra

“Bach on the beach” | I grandi organi escono dalle Cattedrali

Renato Negri organo Hauptwerk

Charpentier, Albinoni, Pachelbel,Telemann, Wagner, Bach

 

Lunedì 14 agosto

Levanto, Chiesa di S. Andrea

Honggi Kim pianoforte

Haydn, Chopin, Rachmaninoff, Liszt/Volodos

in collaborazione con il Festival di Cervo

 

Sabato 19 agosto

Levanto, Chiesa di S. Andrea

“Opere in Miniatura” | Trascrizioni originali d’epoca e contemporanee di estratti strumentali e vocali dal repertorio operistico

Manami Hama soprano

Giulia Marcomini violino

Marco Pennacchio violoncello

Gianfranco Iuzzolino pianoforte

Händel, Verdi, Gluck, Cilea, Puccini, Mascagni, Massenet, Giordano, Collina, Wagner

 

Venerdì 25 agosto

Levanto, Chiesa di S. Andrea

Alessandro Scarlatti: Cantate e Concerti nel Barocco napoletano

Collegium pro Musica

Floriana Fornelli soprano

in collaborazione con il Festival “Le Vie del Barocco”

 

Domenica 10 settembre

Promontorio del Mesco, Case Lovara

Concerto e Giornata del Panorama

Ensemble di Ottoni pQuartet

Clarke, Kjartansson, Michael, Scheidt, Ager, Rodriguez, Williams, Gansch, Jones

in collaborazione con il Fai Liguria

 

Sabato 16 settembre

Levanto, S. Nicola

Trekking e concerto

Inizio concerti: ore 21:30.

I concerti sono a ingresso a offerta libera, ad eccezione del 17 luglio e del 10 agosto i quali saranno a pagamento.

Per il concerto del 5 agosto (Villa Agnelli) è richiesta la prenotazione presso Ufficio Informazioni Turistiche (tel. 0187 808125).

Per informazioni sulle date del 9 e del 16 settembre e per la prenotazione del concerto a pagamento ( 10) del 5 Agosto in Villa Agnelli contattare: Ufficio Informazioni Turistiche di Levanto, tel. +39 0187.808125.

 

 

AMFITEATR – OFF

Venerdì 14 Luglio, ore 21,30
Levanto, Piazza della Loggia

L’avvocato Andrea Baldini ed il professor Giuseppe Benelli

presentano il libro:

Le sette meraviglie della Lunigiana(Maria Pacini Fazzi Editore)

Le statue stele, I castelli, Le Alpi Apuane, Il golfo della Spezia, Le

Cinque Terre, I luoghi danteschi, I paesi dei Librai e degli Stampatori

Introduzione dell’Architetto Giancarlo Bergamaschi

presidente del Rotary Lunigiana

in collaborazione con il Rotary Lunigiana

 

Venerdì 26 agosto, ore 21,30
Levanto, Hospitalia del Mare

“Viaggiatori nei secoli in Italia alla scoperta dei cibi (non) tipici”

Conferenza del professor Diego Zancani (Oxford University)