laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Jonas Bracci è il primo rinforzo della Tarros

Più informazioni su

Inoltre torna in bianconero Steffanini. Lasciano, invece, Melley e Kuntic. Addio al basket agonistico per Santoni e Fazio.

LA SPEZIA – Classe 1996, 204cm di altezza, Jonas Bracci arriva dalla serie B per aggiungere una pedina importante al roster bianconero.

“Lo abbiamo preso come 5 – spiega il Direttore Sportivo Maurizio Caluri – E’ un ottimo difensore e rimbalzista, ci ha fatto da subito una buonissima impressione, come giocatore e come persona. Crediamo sia adatto al nostro progetto”.

Madre olandese e padre romagnolo, Jonas è cresciuto, anche cestisticamente, a Cesenatico, dove ha cominciato a giocare a 6 anni ed ha fatto tutte le giovanili, poi l’under 19 a Ravenna e successivamente il passaggio in serie B, ad Isernia. La scorsa stagione ha militato, sempre in serie B, alla Sicoma Valdiceppo Perugia.
L’altra novità nel roster è in realtà un ritorno: veste di nuovo la maglia bianconera, dopo alcune stagioni al Follo e l’ultima all’Audax Carrara, Niccolò Steffanini, classe 1991, ruolo 3, prodotto del vivaio del Canaletto.

A nuovi arrivi e graditi ritorni fanno da contraltare alcuni arrivederci: lasciano la squadra Kuntic e, per motivi di studio, Melley.
E’ invece un addio al basket giocato quello di due pilastri delle scorse stagioni: Samuele Santoni e Lorenzo Fazio

“Vogliamo ringraziare tutti loro – afferma Maurizio Caluri – per l’impegno profuso con la nostra maglia, per la serietà e la volontà che hanno dimostrato. A loro un grande in bocca al lupo per il futuro, sul parquet e fuori”.
Al momento, pertanto, questo è il roster dello Spezia Basket Club Tarros:

Bracci, Canti, Coari, Dalpadulo, Manzini, Petani, Pipolo, Russo, Steffanini, Tringale e Visigalli.

Ci saranno nuovi arrivi?
Caluri svela: “Siamo al lavoro per cercare l’ultimo tassello per completare la squadra, sarà sicuramente un innesto di qualità”.

Più informazioni su