laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Problematiche per insegnanti di sostegno per i bimbi portatori di handicap

Più informazioni su

SARZANA – Affrontare le problematiche della burocrazia per aiutare i più deboli è uno degli obiettivi principali dell’associazione “Insieme per i diritti dei nostri figli”. Per questo è nato e anche per questo combatte il sodalizio composto da genitori di ragazzini speciali e da mamme e papà di bimbi cosiddetti normodotati.

Memori delle problematiche presenti gli anni scorsi nel mondo scuola per la copertura delle cattedre di sostegno, “Insieme per i diritti dei nostri figli” si è già mossa da settimane per affrontare la situazione che immancabilmente si presenta all’inizio di ogni anno scolastico.
La mancanza delle cattedre di sostegno è un problema che riguarda tutti i bambini o ragazzi, e non solo i diversamente abili, perché le insegnanti di sostegno sono insegnanti del gruppo classe, a volte hanno anche una preparazione maggiore e sono quindi una risorsa sempre più preziosa in un mondo scolastico che utopisticamente ricerca l’inclusione totale di ogni diversità ma realisticamente non la realizza e rimane in balia del vento.

Per fornire informazioni più precise sulla situazione attuale e futura della problematica relativa al sostegno scolastico, è stata indetta dall’associazione stessa una riunione straordinaria dedicata a tutti i genitori della provincia della Spezia.

Ecco il programma:

– ore 21.00 ritrovo presso la Sala della Repubblica nella sede della Pubblica Assistenza di Sarzana, in via Falcinello 1 a Sarzana;

– ore 21,15 inizio dell’assemblea con spiegazione delle problematiche relative all’anno scolastico 2017/2018 a seguito dell’incontro avvenuto con l’Ufficio scolastico provinciale della Spezia;

– ore 21,30 intervento dell’avv. Cristina Ponzanelli in materia di diritti e azioni legali a tutela del diritto all’istruzione dei diversamente abili.

Al termine si aprirà un dibattito per far fronte ai quesiti delle famiglie.

Per maggiori informazioni sull’incontro di venerdì o sulle attività dell’associazione potete contattare Sara al 327.4549912 oppure Andrea al 392.5467701.

Più informazioni su