laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Emergenza medica a bordo di una nave da crociera

Immediato soccorso della Guardia Costiera della Spezia. 

LA SPEZIA – Erano le 20:30 di ieri, 12 luglio 2017, quando la sala operativa della Capitaneria di porto di La Spezia raccoglieva una richiesta di soccorso da parte della nave “Freedom of the seas”, unità da crociera partita dal Porto della Spezia e diretta a Civitavecchia.

L’emergenza riguardava una passeggera di nazionalità americana di 78 anni, con condizioni di salute in peggioramento, mentre la nave era a circa 12 miglia nautiche da La Spezia.

Il personale della Guardia Costiera avviava immediatamente le procedure previste per l’assistenza medica in mare in situazioni d’emergenza e, previo consulto medico con il C.I.R.M. (Centro Internazionale Radio Medico) ed accordi con il personale medico di bordo, si conveniva di effettuare l’evacuazione della passeggera per il successivo trasferimento d’urgenza in ospedale.

La sala operativa della Capitaneria di porto della Spezia concordava quindi con il Comandante della “Freedom of the seas” di invertire la rotta e di dirigere verso il porto della Spezia, individuando un punto dove effettuare le operazioni di trasbordo della passeggera.

La motovedetta CP 865, con a bordo personale sanitario del 118, raggiungeva rapidamente la nave da crociera nella posizione individuata effettuando il trasbordo della malcapitata.

Al rientro nel porto della Spezia il personale del 118, preventivamente allertato dal personale della Guardia Costiera, trasferiva la passeggera presso il locale ospedale per le cure mediche del caso.