laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La sfida di vivere in un Mediterraneo che cambia

Più informazioni su

LERICI – Come reagiscono gli ambienti marini al cambiamento climatico? Quali sono gli organismi che possono contrastare le conseguenze negative sugli ecosistemi costieri? Che cosa si sta facendo sul piano della ricerca nel Golfo della Spezia? E’ cosa attinente solo gli specialisti o possiamo fornire tutti un contributo?

Di questo e di altro si parlerà sabato 15 luglio alle ore 19 presso la Scuola di Mare di Santa Teresa attraverso l’innovativa formula dell’”Aperitivo scientifico”.

“La sfida di vivere in un mediterraneo che cambia: dalla ricerca alle iniziative di ‘citizen science’” è il titolo dato all’incontro organizzato da Enea Santa Teresa.

La Dott.ssa Chiara Lombardi (ENEA) presenterà il progetto in corso nella Baia di Santa Teresa, progetto che utilizza ‘reef’ artificiali per studiare gli effetti del cambiamento climatico sulla biodiversità marina del Golfo.

Il Dott Fabio Giacomazzi (LABTER Comune della Spezia) illustrerà le iniziative rivolte ai cittadini e turisti che possono, da protagonisti, partecipare attivamente alla tutela del territorio e del mare.

Durante la presentazione, per coloro che lo desiderano, la Scuola di Mare metterà a disposizione un aperitivo (costo: 7 euro).

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Lerici e la collaborazione di Scuola di Mare di Santa Teresa e Cooperativa Mitilicoltori Spezzini.

Per raggiungere la sede della Scuola di Vela: http://www.scuoladimaresantateresa.it/dove-siamo/

Maggiori riferimenti sul progetto di ricerca al sito web: https://medclimalizers.wordpress.com/

Più informazioni su