laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Brutto incidente per un turista 28enne dopo un tuffo presso la Grotta Byron

PORTO VENERE – Oggi il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è stato attivato alle 10:20 per un intervento di soccorso presso la Grotta Byron .

Brutto incidente per un ragazzo americano di 28 anni che alloggiava al rifugio Muzzerone, insieme ad alcuni amici dopo un tuffo presso la grotta Byron ha accusato forti dolori alla colonna vertebrale e agli arti inferiori.

Impossibilitato a camminare sono stati chiamati i soccorsi, una squadra del CNSAS insieme ai VVF, si è recata sul posto ed ha immediatamente stabilizzato il ragazzo sulla spinale per poi poterlo trasportare in barella fino all’ambulanza dove ad attenderli c’era la P.A. Di Portovenere per il successivo trasporto in Ospedale.